Alla prima campanella, tutti i docenti in classe!

«Chiediamo a tutti i candidati delle elezioni che avverranno in Italia il prossimo 4 marzo, di impegnarsi affinché sia approvato quanto prima un nuovo regolamento/legge che definisca gli organici delle classi inderogabilmente entro il 31 luglio di ogni anno»: è precisa e punta a garantire una frequenza regolare a tutti gli alunni e studenti, con e senza disabilità, la petizione denominata “Alla prima campanella, TUTTI IN CLASSE!”, lanciata nel web da AGOR (Centro di Educazione alla Riabilitazione – Associazione Genitori ONLUS) e alla quale tutti possono aderire

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Crescerà, con questa emergenza, la risposta inclusiva sulla disabilità?

Commenti disabilitati su Crescerà, con questa emergenza, la risposta inclusiva sulla disabilità?

Una bella opportunità per le persone con malattie neuromuscolari delle Marche

Commenti disabilitati su Una bella opportunità per le persone con malattie neuromuscolari delle Marche

“In viaggio verso un sogno”, storia di autodeterminazione contro gli stereotipi

Commenti disabilitati su “In viaggio verso un sogno”, storia di autodeterminazione contro gli stereotipi

Un “suggenitore”, per rafforzare la nuova cultura sulla disabilità

Commenti disabilitati su Un “suggenitore”, per rafforzare la nuova cultura sulla disabilità

Tecnologie e disabilità visiva: come individuare le migliori soluzioni

Commenti disabilitati su Tecnologie e disabilità visiva: come individuare le migliori soluzioni

Tutte le barriere che escludono

Commenti disabilitati su Tutte le barriere che escludono

È ormai avviato il percorso contro la segregazione delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su È ormai avviato il percorso contro la segregazione delle persone con disabilità

La rete può farci “sentire” più uniti in una nuova agenda per la sordità

Commenti disabilitati su La rete può farci “sentire” più uniti in una nuova agenda per la sordità

La scuola in ospedale, per riprendersi un po’ della propria vita

Commenti disabilitati su La scuola in ospedale, per riprendersi un po’ della propria vita

Videogiochi sperimentali, per il benessere di bimbi con grave disabilità

Commenti disabilitati su Videogiochi sperimentali, per il benessere di bimbi con grave disabilità

Le barriere degli edifici religiosi, le barriere culturali

Commenti disabilitati su Le barriere degli edifici religiosi, le barriere culturali

Il tavolo di lavoro sui progetti di vita indipendente in Piemonte

Commenti disabilitati su Il tavolo di lavoro sui progetti di vita indipendente in Piemonte

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti