Alla nuova VITA auguro di conservare il tarlo del cambiamento

 

Ci scrive il segretario di Iris Network: «Vita è anche un un pezzo del mio “fare politica”: in una fase in cui le “buone notizie” diventano mainstream si apre uno spazio per reportage approfonditi come quelli che ho rivisto proprio in questi ultimi difficili mesi»

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti