Alberghi graditi alle persone con autismo e ai loro familiari

Si chiama “Inclusive Hotel” il progetto che viene presentato in questi giorni, frutto di una collaborazione tra il gruppo alberghiero Best Western Italia e l’Associazione L’abilità di Milano, che punta a rendere accessibile e inclusivo il soggiorno negli hotel di tale gruppo agli ospiti con disturbo dello spettro autistico, bambini e adulti, ma anche ai loro familiari e caregiver

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Il gradito ritorno nelle Marche di “Happy Hand in Tour”

Commenti disabilitati su Il gradito ritorno nelle Marche di “Happy Hand in Tour”

Pari opportunità e accessibilità ai servizi sulla rete dei carburanti

Commenti disabilitati su Pari opportunità e accessibilità ai servizi sulla rete dei carburanti

Ripartire dal buio, conducendo il lettore per mano

Commenti disabilitati su Ripartire dal buio, conducendo il lettore per mano

L’inclusione non si realizza per legge

Commenti disabilitati su L’inclusione non si realizza per legge

Ma quanti sono esattamente i bambini e gli adolescenti con disabilità?

Commenti disabilitati su Ma quanti sono esattamente i bambini e gli adolescenti con disabilità?

Osvaldo Licini nel segno dell’inclusività

Commenti disabilitati su Osvaldo Licini nel segno dell’inclusività

Un gradito chiarimento dall’INPS (ma altri chiarimenti si attendono ancora)

Commenti disabilitati su Un gradito chiarimento dall’INPS (ma altri chiarimenti si attendono ancora)

Otto persone con disabilità visiva alle prese con le nuove tecnologie

Commenti disabilitati su Otto persone con disabilità visiva alle prese con le nuove tecnologie

Centri Diurni dell’ANFFAS di Torino: un primo sollievo per le famiglie

Commenti disabilitati su Centri Diurni dell’ANFFAS di Torino: un primo sollievo per le famiglie

Lavoro e disabilità: il mondo della politica batta un colpo, e in fretta!

Commenti disabilitati su Lavoro e disabilità: il mondo della politica batta un colpo, e in fretta!

Sindrome di Poland: il primo “Open Day” di Modena

Commenti disabilitati su Sindrome di Poland: il primo “Open Day” di Modena

Quella Casa Vacanze è la storia di una “favola”, ma è anche una bella realtà

Commenti disabilitati su Quella Casa Vacanze è la storia di una “favola”, ma è anche una bella realtà

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti