Al di là della sessuofobia e della pornografia: “Le jet d’eau” di Baudelaire

Inizio riportando, qui sotto, alcuni versi tratti dalla poesia di Baudelaire “Le jet d’eau” astenendomi, per il momento, da ogni commento, per non intromettermi prematuramente tra Poeta e lettore, prima che tra di loro si sia stabilito un rapporto:

 
Tes beaux yeux sont las, pauvre amante !
Reste longtemps sans les rouvrir,
Dans cette pose nonchalante
Où t’a surprise le plaisir.

Video: 

Vedi il video

leggi tutto

Leggi Tutto

Fonte

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

INSEGNAMI A MORIRE: UN MODO DI VIVERE

Commenti disabilitati su INSEGNAMI A MORIRE: UN MODO DI VIVERE

Lucia Monterosa

Commenti disabilitati su Lucia Monterosa

‘ La tempesta emotiva’. Il compito di un clinico è quello di contrastare questa deriva diagnostico-assolutoria.

Commenti disabilitati su ‘ La tempesta emotiva’. Il compito di un clinico è quello di contrastare questa deriva diagnostico-assolutoria.

Disordine ossessivo-compulsivo connesso a neuroinfiammazione

Commenti disabilitati su Disordine ossessivo-compulsivo connesso a neuroinfiammazione

RECENSIONE “Archeologie del trauma – Un’antropologia del sottosuolo”

Commenti disabilitati su RECENSIONE “Archeologie del trauma – Un’antropologia del sottosuolo”

AMA, ONORA E ABBI CURA DI TE

Commenti disabilitati su AMA, ONORA E ABBI CURA DI TE

L’amore e il lutto negato

Commenti disabilitati su L’amore e il lutto negato

PROFILASSI COME ECCEZIONE ALLA VITA

Commenti disabilitati su PROFILASSI COME ECCEZIONE ALLA VITA

COVID-19: resistenza civile sull’orlo del baratro.

Commenti disabilitati su COVID-19: resistenza civile sull’orlo del baratro.

L’importanza di lasciare gli eventi negativi del nostro passato nel passato prima di diventare genitori 

Commenti disabilitati su L’importanza di lasciare gli eventi negativi del nostro passato nel passato prima di diventare genitori 

MENTIRE CON I NUMERI (PRIMA PARTE)

Commenti disabilitati su MENTIRE CON I NUMERI (PRIMA PARTE)

Le Case della Salute. Per un approccio bio-psico-socio-antropo-etnopsichiatrico al lavoro di promozione della salute mentale

Commenti disabilitati su Le Case della Salute. Per un approccio bio-psico-socio-antropo-etnopsichiatrico al lavoro di promozione della salute mentale

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti