Aiutateci a fare uscire di casa tante persone con disabilità intellettiva

«Ci sono ancora tante persone con disabilità intellettive che non sanno di avere l’opportunità di fare sport, di migliorare sensibilmente la propria vita. Aiutateci a trovarle, a farle uscire di casa, a far loro scoprire ciò che voi avete vissuto sulla vostra pelle. Scriviamo insieme la storia di tante famiglie e tentiamo di voltare pagina anche per loro, perché il finale, voi lo sapete, può ancora cambiare e sorprendere»: lo ha scritto Alessandra Palazzotti, direttore nazionale di Special Olympics Italia, alla delegazione italiana che ha partecipato ai Giochi Mondiali di Abu Dhabi

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Dobbiamo rimuovere le barriere dall’ambiente e dalle teste delle persone!

Commenti disabilitati su Dobbiamo rimuovere le barriere dall’ambiente e dalle teste delle persone!

Scendono in piazza le ragazze e le donne con disabilità

Commenti disabilitati su Scendono in piazza le ragazze e le donne con disabilità

I primi vent’anni celebrati innanzitutto con un nuovo logo

Commenti disabilitati su I primi vent’anni celebrati innanzitutto con un nuovo logo

Il Forum del Terzo Settore è l’Associazione di Enti più rappresentativa

Commenti disabilitati su Il Forum del Terzo Settore è l’Associazione di Enti più rappresentativa

Tamburi lontani per le persone con disabilità e le loro famiglie

Commenti disabilitati su Tamburi lontani per le persone con disabilità e le loro famiglie

Campania e persone con disabilità: priorità dei vaccini nelle strutture

Commenti disabilitati su Campania e persone con disabilità: priorità dei vaccini nelle strutture

Tre noti chef, a sostegno dei bambini con disabilità neuromotorie

Commenti disabilitati su Tre noti chef, a sostegno dei bambini con disabilità neuromotorie

Turismo accessibile: il reale e il virtuale

Commenti disabilitati su Turismo accessibile: il reale e il virtuale

Continuità didattica sul sostegno e separazione delle carriere

Commenti disabilitati su Continuità didattica sul sostegno e separazione delle carriere

“Non è te che aspettavo”: fumetti che raccontano l’amore e la sindrome di Down

Commenti disabilitati su “Non è te che aspettavo”: fumetti che raccontano l’amore e la sindrome di Down

Stiamo dimostrando che insieme alla ricerca possiamo fare la differenza

Commenti disabilitati su Stiamo dimostrando che insieme alla ricerca possiamo fare la differenza

Riflessioni sulla videosorveglianza

Commenti disabilitati su Riflessioni sulla videosorveglianza

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti