“Aggiungi un posto a tavola”, le famiglie ospitano profughi a cena

Un invito a cena speciale contro l’indifferenza e l’emarginazione. Le famiglie di Capannori, Lucca e della Piana lucchese possono aggiungere un posto a tavola per un richiedente asilo ospitato nel loro territorio

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

redattoresociale.it - Ultime Notizie

Related Posts

Firenze, i profughi musulmani alla scoperta delle altre religioni

Commenti disabilitati su Firenze, i profughi musulmani alla scoperta delle altre religioni

Tossicodipendenze, in Toscana 17mila persone in cura nel 2017

Commenti disabilitati su Tossicodipendenze, in Toscana 17mila persone in cura nel 2017

I workshop di Redattore sociale: giovani caregiver, dipendenze, piazze virtuali

Commenti disabilitati su I workshop di Redattore sociale: giovani caregiver, dipendenze, piazze virtuali

50mila visitatori e 1.000 screening gratuiti, chiude il Festival della Salute

Commenti disabilitati su 50mila visitatori e 1.000 screening gratuiti, chiude il Festival della Salute

Non autosufficienza, Spi-Cgil: “Serve una legge nazionale”

Commenti disabilitati su Non autosufficienza, Spi-Cgil: “Serve una legge nazionale”

Disabilità. Ristoranti inclusivi, ecco 7 consigli per gli operatori del settore

Commenti disabilitati su Disabilità. Ristoranti inclusivi, ecco 7 consigli per gli operatori del settore

Firenze, i profughi rispettano la circolare della prefettura: tutti nei centri alle 20

Commenti disabilitati su Firenze, i profughi rispettano la circolare della prefettura: tutti nei centri alle 20

Pubblicità gioco d’azzardo, con le linee guida di Agcom non sparisce del tutto

Commenti disabilitati su Pubblicità gioco d’azzardo, con le linee guida di Agcom non sparisce del tutto

“Sospeso”, un fumetto racconta la fragilità della preadolescenza

Commenti disabilitati su “Sospeso”, un fumetto racconta la fragilità della preadolescenza

Disabilità. “Dracula” per tutti: il classico di Bram Stoker tradotto in simboli

Commenti disabilitati su Disabilità. “Dracula” per tutti: il classico di Bram Stoker tradotto in simboli

Scrittori in carcere, così i detenuti evadono con le parole

Commenti disabilitati su Scrittori in carcere, così i detenuti evadono con le parole

“Accogliere come”, torna la Summer school di Europasilo

Commenti disabilitati su “Accogliere come”, torna la Summer school di Europasilo

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti