Adozione “speciale” per la neonata con sindrome Down. “Aumentare la conoscenza”

Intervista alla coordinatrice nazionale Aipd Anna Contardi: “Sono rarissimi i casi di neonati con sindrome di Down abbandonati, mentre ancora frequenti sono le interruzioni di gravidanza. Ma tante sono anche le famiglie pronte ad adottare bimbi con disabilità”

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti