Adotta un mondo di sì

«Non vedono. Non sentono. Hanno problemi cognitivi, ritardi motori. Sono sempre di più i bambini con disabilità che nascono con patologie gravi e quasi sempre plurime. Riabilitazione, logopedia, fisioterapia e musicoterapia possono aiutarli»: viene presentata così la campagna “Adotta un mondo di sì”, lanciata nei giorni scorsi dalla Lega del Filo d’Oro e veicolata anche da uno spot quanto mai significativo, che ha per protagonista Francesco, bimbo di 8 anni con parziale cecità, sordità e altre gravi disabilità motorie e intellettive, che ha però imparato ugualmente a fare molte cose

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Evoluzioni del metodo Braille

Commenti disabilitati su Evoluzioni del metodo Braille

Quale rapporto tra disabilità e identità LGBTQ+? Tra abilismo e deumanizzazione

Commenti disabilitati su Quale rapporto tra disabilità e identità LGBTQ+? Tra abilismo e deumanizzazione

I diritti umani, la Corte di Strasburgo e l’impatto sulle leggi nazionali

Commenti disabilitati su I diritti umani, la Corte di Strasburgo e l’impatto sulle leggi nazionali

Che la Festa della Repubblica sia tale anche per tutte le persone con disabilità

Commenti disabilitati su Che la Festa della Repubblica sia tale anche per tutte le persone con disabilità

E alla fine Gimmi ha “trovato casa”!

Commenti disabilitati su E alla fine Gimmi ha “trovato casa”!

Manifestazione di protesta in Toscana per la vita indipendente

Commenti disabilitati su Manifestazione di protesta in Toscana per la vita indipendente

Un portale per il turismo accessibile in Campania

Commenti disabilitati su Un portale per il turismo accessibile in Campania

Non si tocchino i risparmi, per pagare le spese di assistenza!

Commenti disabilitati su Non si tocchino i risparmi, per pagare le spese di assistenza!

Un educatore per tutti noi

Commenti disabilitati su Un educatore per tutti noi

E Letizia potrà continuare a gareggiare e a sognare nuovi traguardi

Commenti disabilitati su E Letizia potrà continuare a gareggiare e a sognare nuovi traguardi

Vaccinare presto le persone con disabilità grave e i loro caregiver

Commenti disabilitati su Vaccinare presto le persone con disabilità grave e i loro caregiver

Il lungo e tormentato “romanzo” della mobilità a Torino

Commenti disabilitati su Il lungo e tormentato “romanzo” della mobilità a Torino

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti