Adotta un mondo di sì

«Non vedono. Non sentono. Hanno problemi cognitivi, ritardi motori. Sono sempre di più i bambini con disabilità che nascono con patologie gravi e quasi sempre plurime. Riabilitazione, logopedia, fisioterapia e musicoterapia possono aiutarli»: viene presentata così la campagna “Adotta un mondo di sì”, lanciata nei giorni scorsi dalla Lega del Filo d’Oro e veicolata anche da uno spot quanto mai significativo, che ha per protagonista Francesco, bimbo di 8 anni con parziale cecità, sordità e altre gravi disabilità motorie e intellettive, che ha però imparato ugualmente a fare molte cose

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Altro che deistituzionalizzazione!

Commenti disabilitati su Altro che deistituzionalizzazione!

Nuovi criteri per i fondi dedicati all’assistenza degli alunni con disabilità

Commenti disabilitati su Nuovi criteri per i fondi dedicati all’assistenza degli alunni con disabilità

Per una legge sui caregiver familiari che ne riconosca e sostenga il ruolo

Commenti disabilitati su Per una legge sui caregiver familiari che ne riconosca e sostenga il ruolo

Ecco perché sono Asperger

Commenti disabilitati su Ecco perché sono Asperger

Un ausilio al tempo del coronavirus: l’”hula hoop con bretelle”

Commenti disabilitati su Un ausilio al tempo del coronavirus: l’”hula hoop con bretelle”

Pandemia e malattie fibrosanti del polmone: pazienti ad alto rischio

Commenti disabilitati su Pandemia e malattie fibrosanti del polmone: pazienti ad alto rischio

La prima di “Anna dei miracoli” nella città dov’è nata la Lega del Filo d’Oro

Commenti disabilitati su La prima di “Anna dei miracoli” nella città dov’è nata la Lega del Filo d’Oro

Ultimo mese per partecipare all’ottavo “Premio Luigina Parodi”

Commenti disabilitati su Ultimo mese per partecipare all’ottavo “Premio Luigina Parodi”

Prelievi e pagamenti digitali accessibili a chi non vede

Commenti disabilitati su Prelievi e pagamenti digitali accessibili a chi non vede

Ingresso ridotto a teatro per più di 1.500 persone con disabilità

Commenti disabilitati su Ingresso ridotto a teatro per più di 1.500 persone con disabilità

Inclusione scolastica: storia di un “modello mai nato”

Commenti disabilitati su Inclusione scolastica: storia di un “modello mai nato”

La protesica a Torino: procedure telematiche, ma anche sportelli accessibili

Commenti disabilitati su La protesica a Torino: procedure telematiche, ma anche sportelli accessibili

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti