“Accordatrice di orecchie”: un neologismo non effimero

Venticinque persone tra ipoudenti e sordi, portatrici di impianto cocleare e/o protesi acustica, hanno potuto godere come gli altri della musica immortale di Beethoven, all’Auditorium della RAI Arturo Toscanini di Torino, grazie all’esordio del “Progetto Beethoven”, condotto dall’audiometrista Carla Montuschi, felicemente denominata “accordatrice di orecchie”, e alla collaborazione di varie componenti della RAI, dell’Azienda della Città della Salute e della Scienza di Torino, dell’Università del capoluogo piemontese e dell’APIC (Associazione Portatori Impianto Cocleare)

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Ancora una volta “disattenzione” nei confronti dei caregiver familiari

Commenti disabilitati su Ancora una volta “disattenzione” nei confronti dei caregiver familiari

Una panoramica sul (non) lavoro delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Una panoramica sul (non) lavoro delle persone con disabilità

Tra sport e teatro continua a Bologna il viaggio di “Happy Hand in Tour”

Commenti disabilitati su Tra sport e teatro continua a Bologna il viaggio di “Happy Hand in Tour”

L’”immunità del gregge” e le diete ricche di integratori

Commenti disabilitati su L’”immunità del gregge” e le diete ricche di integratori

Ventiquattr’ore a nuoto per le persone con la SLA e le loro famiglie

Commenti disabilitati su Ventiquattr’ore a nuoto per le persone con la SLA e le loro famiglie

Un binomio perfetto per il “Percorso Patente”

Commenti disabilitati su Un binomio perfetto per il “Percorso Patente”

Inclusione scolastica: bisogna tornare a pensare con la mente e con il cuore

Commenti disabilitati su Inclusione scolastica: bisogna tornare a pensare con la mente e con il cuore

Promuovere la cultura dei diritti delle persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su Promuovere la cultura dei diritti delle persone con disabilità visiva

Un supporto psicologico gratuito per persone sorde

Commenti disabilitati su Un supporto psicologico gratuito per persone sorde

VocifeRare: la voce del Paziente Raro

Commenti disabilitati su VocifeRare: la voce del Paziente Raro

In bicicletta lungo il Naviglio Pavese, anche per chi in bici non può andare

Commenti disabilitati su In bicicletta lungo il Naviglio Pavese, anche per chi in bici non può andare

Un “Mosaico” per l’autonomia e per il lavoro

Commenti disabilitati su Un “Mosaico” per l’autonomia e per il lavoro

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti