Accoglienza migranti, Refugees welcome supera le 100 “convivenze”

Sono 1196 le famiglie che hanno espresso la volontà di ospitare un rifugiato, 3448 i rifugiati in cerca di ospitalità e 120 le convivenze già realizzate in due anni, dal 2016 al 2018. Sono questi i numeri del progetto Refugees Welcome. “Da giugno numeri in crescita”

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

redattoresociale.it - Ultime Notizie

Related Posts

Dal design alla ricerca sociale: stage in Italia per i ragazzi tunisini e marocchini

Commenti disabilitati su Dal design alla ricerca sociale: stage in Italia per i ragazzi tunisini e marocchini

Messico, Unicef: “Aiuto per i 2.300 bambini della Carovana di migranti”

Commenti disabilitati su Messico, Unicef: “Aiuto per i 2.300 bambini della Carovana di migranti”

Affido condiviso, i padri separati: “Finalmente la collocazione paritaria”

Commenti disabilitati su Affido condiviso, i padri separati: “Finalmente la collocazione paritaria”

Il carcere cambia volto: il Consiglio dei ministri dà il via libera alla riforma

Commenti disabilitati su Il carcere cambia volto: il Consiglio dei ministri dà il via libera alla riforma

Migranti, Asgi: “Ecco le norme violate a Bardonecchia”

Commenti disabilitati su Migranti, Asgi: “Ecco le norme violate a Bardonecchia”

Migranti, nuove linee guida per uniformare gli interventi sanitari

Commenti disabilitati su Migranti, nuove linee guida per uniformare gli interventi sanitari

Primari in pensione visitano chi è in difficoltà: l’ambulatorio è gratis

Commenti disabilitati su Primari in pensione visitano chi è in difficoltà: l’ambulatorio è gratis

Toscana, stretta sul gioco d’azzardo: bancomat e scuole d’infanzia off limits

Commenti disabilitati su Toscana, stretta sul gioco d’azzardo: bancomat e scuole d’infanzia off limits

Atletica, Libania Grenot: onoro il tricolore e poi l’incontro con Salvini

Commenti disabilitati su Atletica, Libania Grenot: onoro il tricolore e poi l’incontro con Salvini

“Torno in Africa, in Italia non c’è futuro”. Così Jamilah rimpatria in Nigeria

Commenti disabilitati su “Torno in Africa, in Italia non c’è futuro”. Così Jamilah rimpatria in Nigeria

Slow Medicine, il movimento che chiede un modello di salute condiviso

Commenti disabilitati su Slow Medicine, il movimento che chiede un modello di salute condiviso

“Da assistiti a contribuenti”, ecco i lavoratori con sindrome di Down

Commenti disabilitati su “Da assistiti a contribuenti”, ecco i lavoratori con sindrome di Down

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti