Accesso a Medicina: si cambia, selezione al secondo anno

Il testo della riforma, allo studio della Commissione Cultura e Istruzione alla Camera, vuole risolvere il difficile problema del numero chiuso e delle conseguenti sentenze ai numerosi ricorsi.

I costi dei ricorsi

Si calcolano, scrive Il Messaggero, 20.000 aspiranti medici che entrano tramite ricorso. L’ingresso dei 20mila in più è costato infatti mezzo miliardo di euro per formarli, 30mila euro ciascuno, a cui si aggiungono circa 3 miliardi per garantire la specializzazione a tutti, circa 125mila euro a studente.

Orientamento dal terzo anno delle superiori

La VII Commissione sta mettendo a punto il nuovo testo, che prevede anche l’orientamento a partire dal terzo anno delle superiori.

Gli studenti potranno seguire corsi online con prova di autovalutazione: i corsi saranno gratuiti e pubblici, così da dare un taglio alla spesa delle famiglie, che oggi arriva anche a 5mila euro tra corsi privati a pagamento e libri di testo solo per prepararsi al test.

Con la riforma, dopo un corso di 100 ore e un test di autovalutazione, lo studente può frequentare il primo anno di medicina, che terminerà con un test di accesso al secondo anno.

Il primo anno sarà comune per medicina, odontoiatria, chimica e tecnologie farmaceutiche, farmacia, biologia e biotecnologia.

Alla fine del primo anno, avviene la selezione che si supera cumulando  crediti agli esami e tramite un test  a soglia, per il quale chi ha ottenuto un voto minimo entra sicuramente in una delle facoltà.

Il primo classificato accede alla facoltà indicata come prima scelta e poi si va a scalare nelle altre.

Una volta terminati i 6 anni, si passa alle specializzazioni: da un unico esame di accesso annuale, si passa a due o tre test.

Gli ultimi due anni della specializzazione otterranno contratti di formazione – lavoro a carico delle Regioni, con maggiori diritti e tutele per il lavoro degli specializzandi.

L’articolo Accesso a Medicina: si cambia, selezione al secondo anno sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

“Quale futuro senza la Storia?”: utilità, trasversalità disciplina e orario. I dati

Commenti disabilitati su “Quale futuro senza la Storia?”: utilità, trasversalità disciplina e orario. I dati

Voti in pagella sostituiti da emoticons, buonismo nocivo? Intervista ai prof ideatori

Commenti disabilitati su Voti in pagella sostituiti da emoticons, buonismo nocivo? Intervista ai prof ideatori

Iscrizioni 2020/21, Scuola in chiaro in un’app per l’orientamento

Commenti disabilitati su Iscrizioni 2020/21, Scuola in chiaro in un’app per l’orientamento

Florida(M5s), preparato ddl per reintrodurre un’ora di storia

Commenti disabilitati su Florida(M5s), preparato ddl per reintrodurre un’ora di storia

Decreto scuola, sit in oggi 11 novembre a Roma: continuità diplomati magistrale, reclutamento e abilitazioni

Commenti disabilitati su Decreto scuola, sit in oggi 11 novembre a Roma: continuità diplomati magistrale, reclutamento e abilitazioni

Coronavirus, USB: dirigenti e sindacati chiedano chiusure scuole. Petizione

Commenti disabilitati su Coronavirus, USB: dirigenti e sindacati chiedano chiusure scuole. Petizione

Navigator, quanto guadagnerà. Incarico fino ad aprile 2021

Commenti disabilitati su Navigator, quanto guadagnerà. Incarico fino ad aprile 2021

Concorsi ordinari e revisione decreto salva-precari, lo stato dell’arte. Cosa farà Fioramonti

Commenti disabilitati su Concorsi ordinari e revisione decreto salva-precari, lo stato dell’arte. Cosa farà Fioramonti

Gissi: precariato record, urgente attuare intesa su reclutamento

Commenti disabilitati su Gissi: precariato record, urgente attuare intesa su reclutamento

Mobilità con preferenza sintetica su comune: quando si applica il vincolo triennale

Commenti disabilitati su Mobilità con preferenza sintetica su comune: quando si applica il vincolo triennale

Pensioni, istanze entro il 20 dicembre. Indicazioni Miur: dalle modalità di presentazione ai requisiti. Decreto e Circolare

Commenti disabilitati su Pensioni, istanze entro il 20 dicembre. Indicazioni Miur: dalle modalità di presentazione ai requisiti. Decreto e Circolare

Mobilità secondaria secondo grado, chi può presentare domanda e come. Vincoli triennale e quinquennale

Commenti disabilitati su Mobilità secondaria secondo grado, chi può presentare domanda e come. Vincoli triennale e quinquennale

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti