Accessibile la spiaggia, accessibili i nuovi corsi di “snorkeling”

Dopo avere allestito a suo tempo una spiaggia accessibile e attrezzata, l’Associazione NoLimits-Al di là del muro di Capo d’Orlando (Messina) proporrà dal 14 anche un corso di “snorkeling”, attività natatoria in superficie o fino a cinque metri di profondità, con l’utilizzo di un boccaglio, che in inglese si chiama appunto “snorkel”. L’iniziativa si pone segnatamente l’obiettivo di rendere accessibili le bellezze sottomarine a persone con disabilità, mettendo loro a disposizione gratuitamente tutte le attrezzature necessarie

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti