Aboliti chiamata diretta e ambiti territoriali, ruoli docenti restano regionali. Testo approvato in Senato

Il testo di legge approvato al Senato

Chiamata diretta e ambiti territoriali

Chiamata diretta e ambiti territoriali sono stati introdotti dalla legge 107/2015, creando un meccanismo per cui i docenti venivano assegnati agli ambiti territoriali e da lì ricevevano la chiamata dai dirigenti, previa presentazione del curriculum.

Il sistema, la cui finalità era quella di far scegliere ai dirigenti i docenti più confacenti all’offerta formativa della scuola, non ha funzionato tanto che è stato superato, prima ancora che con apposita legge, con accordi Miur-Sindacati.

Titolarità su scuola e assegnazione alle scuole

I docenti torneranno, per legge (al momento solo in base al CCNI sulla mobilità 2019/22), ad essere assegnati (in caso di mobilità e immissione in ruolo) direttamente alle scuole e avranno la titolarità sulle medesime.

Ruoli ancora regionali

Un’altra novità introdotta dalla legge 107/2015 è quella che ha trasformato i ruoli dei docenti in regionali. Tale novità, come possiamo leggere nel testo approvato in Senato, non è stata superata.

L’articolo 1, comma 66, della legge 107/2015 così dispone:

A decorrere dall’anno scolastico 2016/2017 i ruoli del personale
docente sono regionali, articolati in ambiti territoriali, suddivisi in sezioni
separate per gradi di istruzione, classi di concorso e tipologie di posto.
Entro il 30 giugno 2016 gli uffici scolastici regionali, su indicazione del
Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca, sentiti le regioni e
gli enti locali, definiscono l’ampiezza degli ambiti territoriali, inferiore
alla provincia o alla città metropolitana, considerando:

a) la popolazione scolastica;
b) la prossimità delle istituzioni scolastiche;
c) le caratteristiche del territorio, tenendo anche conto delle
specificità delle aree interne, montane e delle piccole isole, della
presenza di scuole nelle carceri, nonché di ulteriori situazioni o
esperienze territoriali già in atto.

Tale comma è così modificato dal testo di legge approvato in Senato:

« 66. A decorrere dall’anno scolastico 2019/2020 i ruoli del personale docente sono regionali, suddivisi in sezioni separate per gradi di istruzione, classi di concorso e tipologie di posto »;

Scomparsi gli ambiti territoriali, restano tuttavia i ruoli regionali.

Il testo di legge approvato al Senato

L’articolo Aboliti chiamata diretta e ambiti territoriali, ruoli docenti restano regionali. Testo approvato in Senato sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Pensioni dal 1° settembre 2020, 33.886 docenti e ATA. I dati per provincia, aggiunta Avellino

Commenti disabilitati su Pensioni dal 1° settembre 2020, 33.886 docenti e ATA. I dati per provincia, aggiunta Avellino

Concorso riservato secondaria e pas: FIGLI E FIGLIASTRI!

Commenti disabilitati su Concorso riservato secondaria e pas: FIGLI E FIGLIASTRI!

Da Fioramonti avrei voluto meno coerenza. Lettera

Commenti disabilitati su Da Fioramonti avrei voluto meno coerenza. Lettera

Veneto, licenziate le maestre con sentenza negativa del CdS

Commenti disabilitati su Veneto, licenziate le maestre con sentenza negativa del CdS

Graduatorie ad esaurimento 2019/22, ecco le provvisorie. Aggiunta Arezzo

Commenti disabilitati su Graduatorie ad esaurimento 2019/22, ecco le provvisorie. Aggiunta Arezzo

Graduatorie ad esaurimento, inserimento titolo di riserva posti e supplenza in corso

Commenti disabilitati su Graduatorie ad esaurimento, inserimento titolo di riserva posti e supplenza in corso

Le attitudini sono una componente della competenza! Lettera

Commenti disabilitati su Le attitudini sono una componente della competenza! Lettera

ATA 24 mesi, graduatorie permanenti provinciali definitive Inserita Viterbo

Commenti disabilitati su ATA 24 mesi, graduatorie permanenti provinciali definitive Inserita Viterbo

M.D.M. : chiediamo un incontro specifico per i vincitori di concorso 2016

Commenti disabilitati su M.D.M. : chiediamo un incontro specifico per i vincitori di concorso 2016

UDU: Cfu in cambio di sangue? Salvini pensi prima di parlare!

Commenti disabilitati su UDU: Cfu in cambio di sangue? Salvini pensi prima di parlare!

Didattica a distanza, 500.000 euro dalla Toscana per device alle scuole

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, 500.000 euro dalla Toscana per device alle scuole

Didattica a distanza, nel decreto la parola “obbligo” non c’è. Lettera

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, nel decreto la parola “obbligo” non c’è. Lettera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti