Abilitazione professionale: le tasse per l’esame sono detraibili?

Salve, desidererei sapere se la tassa di iscrizione per sostenere l’esame di Stato per abilitazione alla professione di psicologo è in qualche misura detraibile o deducibile. Grazie“.

Rispondiamo al quesito sopra riportato per tutti gli aspiranti psicologi tenendo conto che le indicazioni valgono per tutte le professioni che richiedono il superamento dell’esame di Stato per l’iscrizione all’albo.

La tassa di iscrizione all’esame di Stato può essere portata in detrazione come spesa di istruzione?

Purtroppo dobbiamo escludere questa possibilità in linea generale, per tutte le professioni. Cerchiamo di comprendere meglio la ragione di questa esclusione.

La regola infatti prevede che la tassa per la partecipazione all’esame di Stato per l’iscrizione all’Ordine non dia diritto ad agevolazioni fiscali. E’ prevista, infatti, esclusivamente la detrazione delle spese di istruzione, ossia delle spese per l’iscrizione a corsi universitari e legate alla frequenza del corso di studi.
Seguendo questa linea interpretativa, quindi, possiamo concludere che le tasse versate per prendere parte allo svolgimento degli esami di Stato non sono mai detraibili, in quanto non vengono fatte rientrare nel concetto di spese d’istruzione. L’esame di Stato si configura infatti come una prova di ammissione all’ordine professionale che avviene in seguito al completamento del percorso di studi intrapreso.

L’articolo Abilitazione professionale: le tasse per l’esame sono detraibili? sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti