Abbiamo seguito persone con 150 diverse Malattie Rare

«Negli ultimi dieci anni abbiamo registrato un incremento del 17%, relativo agli utenti con Malattie Rare arrivati al nostro Centro Diagnostico. Queste malattie rendono le persone coinvolte e le loro famiglie particolarmente isolate e vulnerabili e sono tra le prime cause di sordocecità e pluriminorazioni psicosensoriali, per chi arriva alla nostra Associazione». A sottolinearlo oggi, 28 febbraio, Giornata Mondiale delle Malattie Rare, è la Lega del Filo d’Oro, organizzazione impegnata sin dalla metà degli Anni Sessanta sul fronte della sordocecità e delle pluriminorazioni psicosensoriali

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Dopo il Presepe Vivente, anche una Via Crucis inclusiva

Commenti disabilitati su Dopo il Presepe Vivente, anche una Via Crucis inclusiva

La “vetta dell’Everest” della resilienza

Commenti disabilitati su La “vetta dell’Everest” della resilienza

Anche le strutture dell’ANGSA Umbria hanno riaperto gradualmente

Commenti disabilitati su Anche le strutture dell’ANGSA Umbria hanno riaperto gradualmente

Aumentare il bonus fiscale per l’abbattimento delle barriere nelle case

Commenti disabilitati su Aumentare il bonus fiscale per l’abbattimento delle barriere nelle case

SuperJob: la disabilità come risorsa nel mercato del lavoro

Commenti disabilitati su SuperJob: la disabilità come risorsa nel mercato del lavoro

Il secondo Forum della Sardegna su Disabilità e Turismo

Commenti disabilitati su Il secondo Forum della Sardegna su Disabilità e Turismo

Un nuovo welfare basato sulla Convenzione ONU

Commenti disabilitati su Un nuovo welfare basato sulla Convenzione ONU

Sardegna: chiediamo di tornare a un’assistenza sicura, a domicilio e in ospedale

Commenti disabilitati su Sardegna: chiediamo di tornare a un’assistenza sicura, a domicilio e in ospedale

Quell’esoscheletro destinato ad ampliare i confini della riabilitazione

Commenti disabilitati su Quell’esoscheletro destinato ad ampliare i confini della riabilitazione

Braille: sei punti per una chiave d’accesso al sapere

Commenti disabilitati su Braille: sei punti per una chiave d’accesso al sapere

Musica e cultura per l’inclusione, a fianco della “Spiaggia di Nemo”

Commenti disabilitati su Musica e cultura per l’inclusione, a fianco della “Spiaggia di Nemo”

Agire assieme senza rinunciare alla propria identità

Commenti disabilitati su Agire assieme senza rinunciare alla propria identità

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti