Aamir, Fatimah, Yasmeen e la lotta quotidiana per andare a scuola

I bambini che vivono in zone di guerra, nei campi profughi o in zone in emergenza affrontano ogni giorno pericoli e minacce per poter continuare a studiare. E il rischio che escano dai percorsi scolastici è alto. La campagna “Aiuta un guerriero” di Coopi vuole garantire loro l’accesso all’istruzione

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

redattoresociale.it - Ultime Notizie

Related Posts

Atleti paralimpici, i nuovi supereroi pop della contemporaneità

Commenti disabilitati su Atleti paralimpici, i nuovi supereroi pop della contemporaneità

Firenze, migranti realizzano presepe e albero di Natale

Commenti disabilitati su Firenze, migranti realizzano presepe e albero di Natale

Sla. Dall’ineluttabilità alla resilienza: la solitudine raccontata da Vitaliano

Commenti disabilitati su Sla. Dall’ineluttabilità alla resilienza: la solitudine raccontata da Vitaliano

Genova, per i funerali di stato campane a lutto in tutta la diocesi

Commenti disabilitati su Genova, per i funerali di stato campane a lutto in tutta la diocesi

La Biennale getta il “seme” della prossimità: per costruire una società più solidale

Commenti disabilitati su La Biennale getta il “seme” della prossimità: per costruire una società più solidale

Tessere di mosaico come frammenti di vita: i rifugiati riqualificano piazza Matteotti

Commenti disabilitati su Tessere di mosaico come frammenti di vita: i rifugiati riqualificano piazza Matteotti

Dopo il terremoto la Locanda sociale: lo chef di “Centimetro Zero” si racconta

Commenti disabilitati su Dopo il terremoto la Locanda sociale: lo chef di “Centimetro Zero” si racconta

Csvnet presenta il volontariato italiano in Russia

Commenti disabilitati su Csvnet presenta il volontariato italiano in Russia

“Il mio voto conta”. E Di Maio rilancia il motto delle persone Down

Commenti disabilitati su “Il mio voto conta”. E Di Maio rilancia il motto delle persone Down

Dal tg a suon di rap alle emoji: così cambia l’informazione in Africa

Commenti disabilitati su Dal tg a suon di rap alle emoji: così cambia l’informazione in Africa

Ong, rifiuti e malattie: i medici smentiscono possibilità di contagio

Commenti disabilitati su Ong, rifiuti e malattie: i medici smentiscono possibilità di contagio

Ciao Paolo, “intellettuale della cooperazione”. Il ricordo delle ong

Commenti disabilitati su Ciao Paolo, “intellettuale della cooperazione”. Il ricordo delle ong

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti