A Roma il corteo “prima gli sfruttati” per dire basta al caporalato in agricoltura

Manifestazione a Roma organizzata dal sindacato Usb dopo la morte di Solumaila Sacko. “Siamo qui per dire a Salvini che per noi la pacchia non è finita, perché noi la pacchia non l’abbiamo mai conosciuta”. Tra le richieste anche il miglioramento della condizioni di vita e di lavoro nella Piana di Gioia Tauro.

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti