A PROPOSITO DEI 40 ANNI DELLA LEGGE 180

Authors: 
Il quarantennale della legge 180 dovrebbe rappresentare anche una occasione di riflessione per quanti oggi lavorano nei servizi pubblici con risorse sempre più limitate, problematiche forensi sempre più complesse, nuove dipendenze, e senza innovazioni fondamentali in ambito farmacologico, così come invece sta accadendo in altri settori della medicina, a partire dall’oncologia.

leggi tutto

Leggi Tutto

Fonte

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

La Scienza studia anche i NOVAX. I vaccini causano l’autismo (lo dice Youtube).

Commenti disabilitati su La Scienza studia anche i NOVAX. I vaccini causano l’autismo (lo dice Youtube).

IL PRIMO WEBINAR DI POL.it IN DIRETTA YOUTUBE: Salute mentale nell’epidemia : esperienze e scenari futuri

Commenti disabilitati su IL PRIMO WEBINAR DI POL.it IN DIRETTA YOUTUBE: Salute mentale nell’epidemia : esperienze e scenari futuri

LACAN E IL “CASO DORA”

Commenti disabilitati su LACAN E IL “CASO DORA”

Antonella Grumelli

Commenti disabilitati su Antonella Grumelli

FISIOLOGIA DELL’APPRENDIMENTO

Commenti disabilitati su FISIOLOGIA DELL’APPRENDIMENTO

RECENSIONE DI “Il dottore dei matti. Una biografia di Basaglia”

Commenti disabilitati su RECENSIONE DI “Il dottore dei matti. Una biografia di Basaglia”

COGNIZIONI NEGATIVE E PTSD

Commenti disabilitati su COGNIZIONI NEGATIVE E PTSD

L’uomo, la donna e il fallo : una triade

Commenti disabilitati su L’uomo, la donna e il fallo : una triade

Tommaso Fanzone

Commenti disabilitati su Tommaso Fanzone

L’emergenza COVID-19 e il narcisismo dell’esclusione

Commenti disabilitati su L’emergenza COVID-19 e il narcisismo dell’esclusione

COVID-19: La nuda esistenza

Commenti disabilitati su COVID-19: La nuda esistenza

A PROPOSITO DI “LESSICO AMOROSO” DI MASSIMO RECALCATI SU RAI3 di Annalisa Piergallini

Commenti disabilitati su A PROPOSITO DI “LESSICO AMOROSO” DI MASSIMO RECALCATI SU RAI3 di Annalisa Piergallini

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti