45 posti di lavoro per gli Assistenti igienico-personali recuperati a Palermo, ne restano fuori ancora 30

E’ quanto è stato annunciato dal neo commissario straordinario Di Fazio allo Slai nell’incontro intercorso a Palazzo Comitini ieri mattina e questo risultato

E’ SOLO FRUTTO DELL’UNICA LOTTA PORTATA AVANTI IN MILLE FORME DAGLI ASSISTENTI E DAI GENITORI DELLO SLAI COBAS S.C.

Un passo importante che dà coraggio ai precari e alle famiglie che hanno sempre avuto ragione nel rivendicare il diritto per gli studenti disabili di avere garantita un’assistenza con le figure specializzate, ma QUESTA ASSISTENZA DEVE ESSERE COMPLETA E ANCORA NON LO E’!

Restano infatti fuori ancora una trentina di Assistenti igienico-personale e questo è grave perchè nei fatti significherà che su circa 450 studenti disabili una minoranza resterà senza assistenza specializzata e posta in una oggettiva situazione di discriminazione rispetto a tutti gli altri che saranno invece assistiti dagli operatori specializzati.

Ribadiamo a tutti quanti che ILLEGALE è L’UTILIZZO DEI COLLABORATORI SCOLASTICI (40 ore di corso secondo la normativa vigente sono volte solo ad un’assistenza generica e di base) E DENUNCEREMO E CONTRASTEREMO TUTTI COLORO, DAI PALAZZI AI DIRIGENTI SCOLASTICI, SE I COLLABORATORI SCOLASTICI SVOLGERANNO TALE SERVIZIO.

E’ chiaro quinid che la lotta non si può fermare… peraltro per chi non lo sapesse il servizio di trasporto è attivo solo in parte. Da domani ancora in mobilitazione e il 27 ottobre porteremo in piazza la nostra lotta nell’ambito dello sciopero nazionale indetto dai alcuni sindacati di base, a cui lo slai aderisce.

L’articolo 45 posti di lavoro per gli Assistenti igienico-personali recuperati a Palermo, ne restano fuori ancora 30 sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Facebook Comments

redazione

Related Posts

Oggi scuole chiuse a Salerno per il terremoto registrato nella notte

Commenti disabilitati su Oggi scuole chiuse a Salerno per il terremoto registrato nella notte

Mobilità, “Docenti in movimento Caserta”: troppi i trasferimenti con 104/92

Commenti disabilitati su Mobilità, “Docenti in movimento Caserta”: troppi i trasferimenti con 104/92

Rientro a scuola, in India sdoppiamento classi e lezioni negli auditorium

Commenti disabilitati su Rientro a scuola, in India sdoppiamento classi e lezioni negli auditorium

Ed. civica, Malpezzi (PD): nessun investimento e lavoro gratuito in più per i docenti

Commenti disabilitati su Ed. civica, Malpezzi (PD): nessun investimento e lavoro gratuito in più per i docenti

TFA sostegno 2020, laurea + 24 CFU è titolo di accesso

Commenti disabilitati su TFA sostegno 2020, laurea + 24 CFU è titolo di accesso

Il Comune di Torino seleziona 35 docenti scuola d’infanzia. Scadenza 21 ottobre

Commenti disabilitati su Il Comune di Torino seleziona 35 docenti scuola d’infanzia. Scadenza 21 ottobre

Concorso straordinario, M5S contrario a batteria test “solo capacità mnemoniche”. Turi (UIL), “non è così”. E’ scontro

Commenti disabilitati su Concorso straordinario, M5S contrario a batteria test “solo capacità mnemoniche”. Turi (UIL), “non è così”. E’ scontro

Docente sospesa, collegio docenti “D.Zaccagna” approva mozione di solidarietà

Commenti disabilitati su Docente sospesa, collegio docenti “D.Zaccagna” approva mozione di solidarietà

8 per mille all’edilizia scolastica con la dichiarazione dei redditi 2020

Commenti disabilitati su 8 per mille all’edilizia scolastica con la dichiarazione dei redditi 2020

Educazione civica, Apidge: un docente di diritto in ogni scuola. Politica si è impegnata

Commenti disabilitati su Educazione civica, Apidge: un docente di diritto in ogni scuola. Politica si è impegnata

Le nuove sfide della Scuola. Lettera

Commenti disabilitati su Le nuove sfide della Scuola. Lettera

Bussetti: aggiorneremo docenti a uso nuove tecnologie. Scuola è sempre migliorabile

Commenti disabilitati su Bussetti: aggiorneremo docenti a uso nuove tecnologie. Scuola è sempre migliorabile

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti