3 ottobre. Migranti, dal 2014 oltre 15 mila morti nel Mediterraneo

Domani si celebra in Italia la Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione. Nel corso degli anni i morti sono costantemente aumenti. E la rotta più pericolosa è quella Libia-Italia. Ma ora che è stata chiusa, sono in aumento gli sbarchi e i decessi sulla rotta nord Africa-Spagna. I dati dell’Ismu

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti