17 milioni di motivi per far sentire la voce di chi ha una paralisi cerebrale

Punto di riferimento in Italia per la paralisi cerebrale infantile, la Fondazione Ariel ricorda che oggi, 6 ottobre, è la Giornata Mondiale della Paralisi Cerebrale, promossa per informare su questa patologia, per sensibilizzare e dare voce a quanti ne sono colpiti, oltre 17 milioni nel mondo (circa 100.000 in Italia), ossia «17 milioni di motivi per far sentire la nostra voce – dicono da Ariel -, perché ogni persona che vive con la paralisi cerebrale infantile e quanti sono al loro fianco sono una ragione per lottare per il cambiamento e aiutare a creare un mondo più inclusivo per tutti»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti