Dal 1 gennaio Figliuolo non manderà più i tamponi nelle RSA

Degani (Uneba Lombardia) «Si rischia di togliere la certezza dei test diagnostici agli ospiti delle RSA, è pazzesco. Intanto trovare i tamponi e chi li processa non sarà così semplice e comunque senza il coraggio politico di imporre una frequenza per questi tamponi… Lo Stato non può lasciare alla scelta di un privato una cosa del genere, perché significa delegare al proprio ruolo di garanzia della salute»

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti