Trent’anni dopo, la legge il volontariato torni protagonista

A Padova 2 giorni dedicati al Volontariato. Il vicepresidente della Corte Costituzionale, Giuliano Amato, ha spiegato perchè “il volontariato è una pratica irrinunciabile perché la vita democratica sia tale al di qua e al di là delle elezioni”. Presentata la Campagna internazionale di promozione della Candidatura del Volontariato a Patrimonioe Immateriale UNESCO curata da Paolo Iabichino. Poi la proposta da Alecci e Bonacina al presidente Draghi: “il Governo dichiari il prossimo anno, 2022, anno del volontariato”.

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti