Curare e aver cura nella malattia cronica

In una società ipercompetitiva che mette al centro l’efficienza, la perdita di funzionalità e la trasformazione della triade corpo, spazio, tempo è devastante per i pazienti cronici. Nell’ambito dell’assistenza bisogna perciò certamente affiancare al curare in senso clinico anche l’avere cura, che ha a che fare con la dimensione esistenziale degli individui. Un dovere nella fase di ristrutturazione del sistema sanitario nazionale post pandemia

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti