La RSA che vorremmo

Ridotta la portata della pandemia e messi in sicurezza gli anziani, resta la ferita di una narrazione ideologizzata e la sfida di ripensare le forme dell’abitare per la fascia più fragile e anziana della popolazione. Le RSA non sono quelle che vorrebbero gli anziani, ma nemmeno gli enti gestori, bloccati dalle norme dentro un modello rigidamente definito e ormai evidentemente superato. Le RSA dovrebbero essere soprattutto abitazioni di buona qualità e altri Paesi ci hanno puntato da decenni. Sbagliano tutti?

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Un manifesto per i beni comuni

Commenti disabilitati su Un manifesto per i beni comuni

Buon compleanno Casa Chiaravalle

Commenti disabilitati su Buon compleanno Casa Chiaravalle

Addio a Jean Vanier, che ci ha insegnato ad amare la fragilità

Commenti disabilitati su Addio a Jean Vanier, che ci ha insegnato ad amare la fragilità

Da 50 anni la sclerosi multipla non ci ferma

Commenti disabilitati su Da 50 anni la sclerosi multipla non ci ferma

Cari insegnanti, liberiamoci dall’incubo della lezione frontale

Commenti disabilitati su Cari insegnanti, liberiamoci dall’incubo della lezione frontale

Bambini e ragazzi al centro di WeForlì

Commenti disabilitati su Bambini e ragazzi al centro di WeForlì

Riemergere, voce del verbo educare

Commenti disabilitati su Riemergere, voce del verbo educare

Checco Zalone saluta Mirko: «Mandaci ancora il tuo sorriso»

Commenti disabilitati su Checco Zalone saluta Mirko: «Mandaci ancora il tuo sorriso»

L’educatore? Arriva a casa per dare aiuto nella preparazione degli esami di terza media

Commenti disabilitati su L’educatore? Arriva a casa per dare aiuto nella preparazione degli esami di terza media

Donne senza scampo

Commenti disabilitati su Donne senza scampo

Ubi Banca spiega la Riforma del Terzo Settore

Commenti disabilitati su Ubi Banca spiega la Riforma del Terzo Settore

Alla nuova VITA auguro di conservare il tarlo del cambiamento

Commenti disabilitati su Alla nuova VITA auguro di conservare il tarlo del cambiamento

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti