Estate ragazzi: il momento di partire è adesso

Servono risposte veloci, perché l’estate è domani. Lo dice anche il monitoraggio del Bando EduCare, che ha visto l’88% dei progetti ammessi fare riferimento al Terzo settore. Non è questione di chi si intesterà fette più o meno larghe di risorse ma della progettazione educativa dell’estate dei nostri ragazzi. Per essere efficaci servono tempi più rapidi, coordinamento tre le varie iniziative, attenzione alle aree più fragili (e quindi meno pronte a rispondere ai bandi). E vaccini per i giovani operatori

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Reddito di emergenza: domande possibili fino al 15 ottobre

Commenti disabilitati su Reddito di emergenza: domande possibili fino al 15 ottobre

È tempo di un contratto nazionale degli Enti del Terzo settore?

Commenti disabilitati su È tempo di un contratto nazionale degli Enti del Terzo settore?

La discriminazione multipla di 1,7 milioni di donne con disabilità

Commenti disabilitati su La discriminazione multipla di 1,7 milioni di donne con disabilità

Scuola: prospettive e speranze per l’anno che verrà

Commenti disabilitati su Scuola: prospettive e speranze per l’anno che verrà

Minori non accompagnati, a sei mesi dalla legge ecco le raccomandazioni

Commenti disabilitati su Minori non accompagnati, a sei mesi dalla legge ecco le raccomandazioni

Alunni con disabilità: il 23% non ha fatto didattica a distanza

Commenti disabilitati su Alunni con disabilità: il 23% non ha fatto didattica a distanza

Le università di Cagliari e Sassari motore di sviluppo della Sardegna

Commenti disabilitati su Le università di Cagliari e Sassari motore di sviluppo della Sardegna

Riscriviamo il futuro dei bambini. Adesso

Commenti disabilitati su Riscriviamo il futuro dei bambini. Adesso

Un’interrogazione chiede di creare un fondo di garanzia per le adozioni

Commenti disabilitati su Un’interrogazione chiede di creare un fondo di garanzia per le adozioni

Laura Laera: «Le adozioni un mondo con luci e ombre, ma non va distrutto»

Commenti disabilitati su Laura Laera: «Le adozioni un mondo con luci e ombre, ma non va distrutto»

Care mamme, esco dal gruppo WhatsApp

Commenti disabilitati su Care mamme, esco dal gruppo WhatsApp

Storie di adozione: così ci è cambiata la vita

Commenti disabilitati su Storie di adozione: così ci è cambiata la vita

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti