Buoni alimentari su carta prepagata: l’esperienza di Bergamo

Ricordate le due tranche da 400 milioni l’una stanziate dal Governo per i buoni alimentari? L’assessora alle politiche sociali di Bergamo racconta come è cambiata la richiesta tra la prima e la seconda tranche e di come la novità di una carta prepagata possa rendere più efficiente lo strumento: «È in atto un cambiamento dell’idea di welfare, con la consapevolezza che la domanda sociale non è solo quella che arriva ai servizi e che il bisogno leggero può avere risposte anche tramite canali leggeri».

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

La badante giusta? La trova l’Ape Domestica

Commenti disabilitati su La badante giusta? La trova l’Ape Domestica

Caltagirone, la capitale dei minori non accompagnati

Commenti disabilitati su Caltagirone, la capitale dei minori non accompagnati

La morte (non) solitaria

Commenti disabilitati su La morte (non) solitaria

La scuola che riparte non lasci indietro nessuno

Commenti disabilitati su La scuola che riparte non lasci indietro nessuno

Terzo Settore: coprogettazione, co-governance e post pandemia

Commenti disabilitati su Terzo Settore: coprogettazione, co-governance e post pandemia

Povertà sanitaria: cifre che allarmano nell’ultimo rapporto del Banco Farmaceutico

Commenti disabilitati su Povertà sanitaria: cifre che allarmano nell’ultimo rapporto del Banco Farmaceutico

Dal paternalismo alla consapevolezza. Le sfide del nuovo welfare

Commenti disabilitati su Dal paternalismo alla consapevolezza. Le sfide del nuovo welfare

Al Gaslini di Genova apre l’hospice pediatrico “Il Guscio dei bimbi”

Commenti disabilitati su Al Gaslini di Genova apre l’hospice pediatrico “Il Guscio dei bimbi”

“Santa subito”: adesso il Terzo settore sa parlare anche al cinema

Commenti disabilitati su “Santa subito”: adesso il Terzo settore sa parlare anche al cinema

Un esposto a Mattarella contro l’etichetta “figli preconfezionati” del ministro Salvini

Commenti disabilitati su Un esposto a Mattarella contro l’etichetta “figli preconfezionati” del ministro Salvini

Il segretario della Cei: no alla soppressione dell’aliquota ridotta IRES per enti non commerciali

Commenti disabilitati su Il segretario della Cei: no alla soppressione dell’aliquota ridotta IRES per enti non commerciali

Cure palliative, +32% per l’assistenza domiciliare

Commenti disabilitati su Cure palliative, +32% per l’assistenza domiciliare

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti