Nella necessità di esistere: la cura in tempo di pandemia

Farsi prossimi, in tempo di pandemia, non significa solo dare un po’ del proprio tempo alla cura dell’altro. È, piuttosto, una “piegatura”, un “chinarsi” del proprio tempo presso il momento e la condizione dell’altro. Prossimità e fragilità si devono legare in una rinnovata consapevolezza che il legame sociale non può esistere là dove esistono distanze

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Non chiamiamola più 328: è la «legge della dignità sociale»

Commenti disabilitati su Non chiamiamola più 328: è la «legge della dignità sociale»

Gli adeguamenti statutari secondo la circolare ministeruale del 27/12/2018. Una guida

Commenti disabilitati su Gli adeguamenti statutari secondo la circolare ministeruale del 27/12/2018. Una guida

Si è spento Mons. Franco Degrandi, presidente nazionale emerito di Oftal

Commenti disabilitati su Si è spento Mons. Franco Degrandi, presidente nazionale emerito di Oftal

L’educatore professionale e la sua formazione

Commenti disabilitati su L’educatore professionale e la sua formazione

Una cartolina per dire al nuovo Governo: “sulle armi nucleari, ripensaci”

Commenti disabilitati su Una cartolina per dire al nuovo Governo: “sulle armi nucleari, ripensaci”

Nidi e prima infanzia: per ripartire serve fare metissage

Commenti disabilitati su Nidi e prima infanzia: per ripartire serve fare metissage

Dal paternalismo alla consapevolezza. Le sfide del nuovo welfare

Commenti disabilitati su Dal paternalismo alla consapevolezza. Le sfide del nuovo welfare

Lettere dal fronte sociale/12. Il nostro non è un lavoro che si esibisce nei talk show

Commenti disabilitati su Lettere dal fronte sociale/12. Il nostro non è un lavoro che si esibisce nei talk show

L’educatore? Arriva a casa per dare aiuto nella preparazione degli esami di terza media

Commenti disabilitati su L’educatore? Arriva a casa per dare aiuto nella preparazione degli esami di terza media

Quei 400 bimbi da portare a casa a dispetto del Covid-19

Commenti disabilitati su Quei 400 bimbi da portare a casa a dispetto del Covid-19

“Com’eri vestita?” La risposta negli abiti delle sopravvissute alla violenza

Commenti disabilitati su “Com’eri vestita?” La risposta negli abiti delle sopravvissute alla violenza

«Sei un’handicappata buona a nulla»: ci sono donne che se lo sentono dire ogni giorno

Commenti disabilitati su «Sei un’handicappata buona a nulla»: ci sono donne che se lo sentono dire ogni giorno

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti