Medicina del territorio e disabilità: c’è poco da dire perché è tutto da fare

La pandemia sta facendo crollare alcuni miti del nostro sistema Paese: in testa la sanità, di cui andavamo fieri. Il prevalere della cultura ospedalo-centrica è il risultato delle scelte organizzative regionali: le cure territoriali e di prossimità sono trattate nei modelli sanitari e socio sanitari regionali come medicina di serie B. Il Covid-19 ha solo fatto emergere un problema noto da decenni, con l’aggravante che da molto tempo si conoscevano anche le soluzioni. A pagare il conto? Soprattutto le persone con disabilità

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Bonetti: «firmerò oggi un avviso per sostenere gli enti autorizzati»

Commenti disabilitati su Bonetti: «firmerò oggi un avviso per sostenere gli enti autorizzati»

All’asilo nido? No, tu no

Commenti disabilitati su All’asilo nido? No, tu no

Revoca della cittadinanza agli adottati? Cosa dice il decreto sicurezza

Commenti disabilitati su Revoca della cittadinanza agli adottati? Cosa dice il decreto sicurezza

Il lato rosa del Terzo settore

Commenti disabilitati su Il lato rosa del Terzo settore

Sma: 135 piccoli pazienti hanno iniziato la cura

Commenti disabilitati su Sma: 135 piccoli pazienti hanno iniziato la cura

Famiglia, disabilità, povertà, Terzo settore: cosa prevede la Legge di Bilancio

Commenti disabilitati su Famiglia, disabilità, povertà, Terzo settore: cosa prevede la Legge di Bilancio

Programma InvestEU: potrebbe essere il volano per l’innovazione sociale

Commenti disabilitati su Programma InvestEU: potrebbe essere il volano per l’innovazione sociale

L’altro virus: le fake news

Commenti disabilitati su L’altro virus: le fake news

Fondazione Soleterre: più di 500 psicologi contro la pandemic fatigue

Commenti disabilitati su Fondazione Soleterre: più di 500 psicologi contro la pandemic fatigue

Sapelli: «Il popolo si è rimesso in marcia e sta facendo tramontare il populismo»

Commenti disabilitati su Sapelli: «Il popolo si è rimesso in marcia e sta facendo tramontare il populismo»

Il mio destino era fare il boss. E invece…

Commenti disabilitati su Il mio destino era fare il boss. E invece…

Il dopo di noi è finalmente iniziato

Commenti disabilitati su Il dopo di noi è finalmente iniziato

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti