Infanzia e giovani: priorità del Paese solo a parole

Infanzia e giovani generazioni sono falsamente prioritarie nell’agenda del Paese; falsamente perché se ne parla spesso, ma domina la cultura dell’indifferenza travestita dalla trasversalità delle politiche, ossia dal presupposto che tutto quello che si fa tocca i minori e i giovani, per cui ogni investimento, pur non citandoli, li riguarda. Non è così

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Regione Lombardia: nelle unità speciali dimenticate le strutture socio-sanitarie residenziali

Commenti disabilitati su Regione Lombardia: nelle unità speciali dimenticate le strutture socio-sanitarie residenziali

Presentato riCalabria, ideAzioni per il cambiamento

Commenti disabilitati su Presentato riCalabria, ideAzioni per il cambiamento

Smartphone in classe? Sì, ma solo se il prof diventa social

Commenti disabilitati su Smartphone in classe? Sì, ma solo se il prof diventa social

Pubblicato l’ICF2020: perché parlare di funzionamento in tempi di pandemia è cruciale

Commenti disabilitati su Pubblicato l’ICF2020: perché parlare di funzionamento in tempi di pandemia è cruciale

Il database dei migranti scomparsi

Commenti disabilitati su Il database dei migranti scomparsi

Violenza sulle donne, Fernanda: «Nessun complesso di colpa, denunciate subito»

Commenti disabilitati su Violenza sulle donne, Fernanda: «Nessun complesso di colpa, denunciate subito»

Il telefono del vento, per parlare con chi non c’è più

Commenti disabilitati su Il telefono del vento, per parlare con chi non c’è più

Il lato rosa del Terzo settore

Commenti disabilitati su Il lato rosa del Terzo settore

Fondo povertà educativa: ai bambini serve continuità

Commenti disabilitati su Fondo povertà educativa: ai bambini serve continuità

Agenda sociale cercasi

Commenti disabilitati su Agenda sociale cercasi

Nelle RSA 30mila anziani ancora attendono la prima dose del vaccino

Commenti disabilitati su Nelle RSA 30mila anziani ancora attendono la prima dose del vaccino

Il treno da non perdere per rafforzare i servizi sociali

Commenti disabilitati su Il treno da non perdere per rafforzare i servizi sociali

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti