Sicilia: a rischio restituzione 500 milioni (mai spesi) per il dopo di noi

Il Ministero ha lanciato un ultimatum alla Regione affinché si attivi per investire i 500 milioni già trasferiti per realizzare progetti di dopo di noi e mai utilizzati. Pena la revoca degli stessi e l’assenza di ulteriori finanziamenti in futuro. L’appello di Anffas Sicilia al presidente Musumeci e all’assessore alla Famiglia Scavone

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti