“Welfare, Italia”: tre proposte per ripartire dopo la pandemia

Presentato il rapporto 2020 del Think Tank, sviluppato da Unipol Gruppo con The European House – Ambrosetti che a Governo e istituzioni propone tre linee di azione prioritarie: la digitalizzazione della Sanità, la razionalizzazione delle politiche sociali e lo sviluppo della previdenza. Lanciato il “Welfare Italia Index regionale”

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Gli auguri di Mattarella per i 25 anni di Vita

Commenti disabilitati su Gli auguri di Mattarella per i 25 anni di Vita

Nel 2018 c’era un bambino nel 53% dei nuclei beneficiari dei REI

Commenti disabilitati su Nel 2018 c’era un bambino nel 53% dei nuclei beneficiari dei REI

La rivoluzione dell’accoglienza viene dal Sud: il modello di Benevento

Commenti disabilitati su La rivoluzione dell’accoglienza viene dal Sud: il modello di Benevento

Vivere ai margini: l’utopia concreta delle aree interne

Commenti disabilitati su Vivere ai margini: l’utopia concreta delle aree interne

Benedetto Saraceno è Global Ambassador di Special Olympics

Commenti disabilitati su Benedetto Saraceno è Global Ambassador di Special Olympics

Mina Settembre, l’assistente sociale va in prima serata

Commenti disabilitati su Mina Settembre, l’assistente sociale va in prima serata

Nessuna fatalità: «abbiamo deciso che anziani e disabili potevano morire»

Commenti disabilitati su Nessuna fatalità: «abbiamo deciso che anziani e disabili potevano morire»

A scuola i figli dei key workers: ma nessuno sa chi sono

Commenti disabilitati su A scuola i figli dei key workers: ma nessuno sa chi sono

Legacoopsociali, Eleonora Vanni nuovo presidente

Commenti disabilitati su Legacoopsociali, Eleonora Vanni nuovo presidente

Coronavirus e Terzo settore, il capitale da riscoprire

Commenti disabilitati su Coronavirus e Terzo settore, il capitale da riscoprire

Falsi insegnanti di sostegno a Cosenza, ma il 30% è in classe senza specializzazione

Commenti disabilitati su Falsi insegnanti di sostegno a Cosenza, ma il 30% è in classe senza specializzazione

5mila insegnanti dicono: «per noi tutti i nostri allievi sono cittadini italiani»

Commenti disabilitati su 5mila insegnanti dicono: «per noi tutti i nostri allievi sono cittadini italiani»

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti