Io ti racconto, tu mi racconti

Celeste ha 4 anni. Durante il lockdown ha iniziato a scegliere dei racconti che poi la mamma legge al telefono a otto signore che vivono nella Comunità Calicantus, in cui lavora. Le signore rispondono con altre storie, lette a Celeste. Così le signore hanno superato l’isolamento. Tutto questo è diventato un libro, che dice che è sempre possibile anche quando sembra impossibile.

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

“Fra e Bro”, l’incontro con «l’altro» comincia da qui

Commenti disabilitati su “Fra e Bro”, l’incontro con «l’altro» comincia da qui

Lettere dal fronte sociale/8. Gli adolescenti non disegnano arcobaleni

Commenti disabilitati su Lettere dal fronte sociale/8. Gli adolescenti non disegnano arcobaleni

Avere alunni rom e minori non accompagnati? Per noi è un punto di forza

Commenti disabilitati su Avere alunni rom e minori non accompagnati? Per noi è un punto di forza

Violenza sulle donne, Fernanda: «Nessun complesso di colpa, denunciate subito»

Commenti disabilitati su Violenza sulle donne, Fernanda: «Nessun complesso di colpa, denunciate subito»

2018: il crollo delle adozioni si è fermato?

Commenti disabilitati su 2018: il crollo delle adozioni si è fermato?

Lo Spinraza è farmaco, la gioia di Famiglie Sma

Commenti disabilitati su Lo Spinraza è farmaco, la gioia di Famiglie Sma

Se 300 milioni di malati rari al mondo vi sembran pochi

Commenti disabilitati su Se 300 milioni di malati rari al mondo vi sembran pochi

SPèS, così il Politecnico studia gli oratori

Commenti disabilitati su SPèS, così il Politecnico studia gli oratori

L’arcivescovo Delpini aderisce alla campagna #sharejourney

Commenti disabilitati su L’arcivescovo Delpini aderisce alla campagna #sharejourney

Val d’Enza, la posizione dei Magistrati per i minorenni

Commenti disabilitati su Val d’Enza, la posizione dei Magistrati per i minorenni

Bambini in povertà, nasce un network per inclusione e benessere

Commenti disabilitati su Bambini in povertà, nasce un network per inclusione e benessere

Il Senato riconosce la lingua dei segni e i diritti di cittadinanza di sordi e sordociechi

Commenti disabilitati su Il Senato riconosce la lingua dei segni e i diritti di cittadinanza di sordi e sordociechi

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti