Pubblicato l’ICF2020: perché parlare di funzionamento in tempi di pandemia è cruciale

Ieri l’OMS ha pubblicato la seconda edizione dell’ICF. È il “manuale” che ha cambiato lo sguardo sulla disabilità: da limite della persona a relazione tra la persona e l’ambiente. «La diagnosi può essere la medesima, ma il funzionamento è diversissimo. E a molte persone guarite dal Covid resteranno problemi di funzionamento. Mettere l’accento qui significa mettere l’accento sulle persone al di là della diagnosi», dice Matilde Leonardi

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti