Le attività educative non chiudono: ecco le nuove linee guida

«Come le scuole non devono chiudere, così dico che tutte le realtà ludiche, ricreative ed educative non formali e organizzate oggi possono svolgersi in sicurezza, attivando quelle responsabilità per cui non si arrivi all’emergenza. I centri estivi li abbiamo organizzati e abbiamo evidenza di quanti pochi siano stati i contagi», ha detto la ministra Bonetti. Pubblicato l’aggiornamento delle linee guida, che apre ai ragazzi in servizio civile

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Servizi sociali essenziali: dove sono i piani regionali?

Commenti disabilitati su Servizi sociali essenziali: dove sono i piani regionali?

Tecnologie assistive per la disabilità, si apre a Roma la prima Conferenza Internazionale

Commenti disabilitati su Tecnologie assistive per la disabilità, si apre a Roma la prima Conferenza Internazionale

Next Generation EU: investire sui bambini in cinque mosse

Commenti disabilitati su Next Generation EU: investire sui bambini in cinque mosse

Minori non accompagnati: in 8 centri di accoglienza su 10 mancano le informazioni

Commenti disabilitati su Minori non accompagnati: in 8 centri di accoglienza su 10 mancano le informazioni

Adozioni, la prima fotografia del 2017 ha ancora il segno meno

Commenti disabilitati su Adozioni, la prima fotografia del 2017 ha ancora il segno meno

Il treno della memoria: un viaggio contro le nostre paure

Commenti disabilitati su Il treno della memoria: un viaggio contro le nostre paure

Dallo spreco al dono: il modello italiano da esportare in Europa

Commenti disabilitati su Dallo spreco al dono: il modello italiano da esportare in Europa

Un artista e un prof: se in aula fosse obbligatorio andarci così…

Commenti disabilitati su Un artista e un prof: se in aula fosse obbligatorio andarci così…

Chissenefrega dei matti, ovvero scegliere di chi essere complici

Commenti disabilitati su Chissenefrega dei matti, ovvero scegliere di chi essere complici

“E vado a lavorare”: 2,3 milioni per il reinserimento socio-lavorativo dei detenuti al Sud

Commenti disabilitati su “E vado a lavorare”: 2,3 milioni per il reinserimento socio-lavorativo dei detenuti al Sud

Infanzia: la fase 2 e 3 deve imparare il “ma anche”

Commenti disabilitati su Infanzia: la fase 2 e 3 deve imparare il “ma anche”

Ora l’Europa vari il “Pilastro Sociale”

Commenti disabilitati su Ora l’Europa vari il “Pilastro Sociale”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti