Il nuovo educatore? È il web (e non va bene così)

A Napoli un bambino di 11 anni si è suicidato: di mezzo, forse, una sfida sui social. Ivano Zoppi: «Oggi se un ragazzo non ha un punto di riferimento adulto con cui confrontarsi, la ricetta più facile è digitare su Google il bisogno. Google c’è sempre, H24 e dà sempre una risposta. Solo che la risposta appare in base ad algoritmi che nulla hanno a che fare con l’educazione. Cercano risposte ma anche like, cioè qualcuno che li guardi: perché noi non li vediamo…». Sicuri che va bene così?

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Glaucoma: una malattia su cui aprire gli occhi

Commenti disabilitati su Glaucoma: una malattia su cui aprire gli occhi

La società civile nella società del rischio: un luogo per rigenerare fiducia

Commenti disabilitati su La società civile nella società del rischio: un luogo per rigenerare fiducia

Guerra e conflitto non sono sinonimi (anche se persino ai Nobel sbagliano)

Commenti disabilitati su Guerra e conflitto non sono sinonimi (anche se persino ai Nobel sbagliano)

Casa: sfrattati dallo Stato, ma non fanno notizia

Commenti disabilitati su Casa: sfrattati dallo Stato, ma non fanno notizia

Tenere chiuse le scuole? Fingiamo sia una soluzione, mentre invece è un problema

Commenti disabilitati su Tenere chiuse le scuole? Fingiamo sia una soluzione, mentre invece è un problema

Nasce un fondo da 60 milioni di euro per i caregiver familiari

Commenti disabilitati su Nasce un fondo da 60 milioni di euro per i caregiver familiari

Niente soldi per gli orfani dei femminicidi: appello a Spadafora

Commenti disabilitati su Niente soldi per gli orfani dei femminicidi: appello a Spadafora

L’adozione? Prima di tutto è una “grande bellezza”

Commenti disabilitati su L’adozione? Prima di tutto è una “grande bellezza”

Multidimensionale, cronicizzata, colpisce i giovani: la povertà nel rapporto Caritas 2018

Commenti disabilitati su Multidimensionale, cronicizzata, colpisce i giovani: la povertà nel rapporto Caritas 2018

Nuova vita a Grottole, grazie all’alleanza con Airbnb

Commenti disabilitati su Nuova vita a Grottole, grazie all’alleanza con Airbnb

Alternanza Scuola-Lavoro: al via protocollo con l’Associazione Generale delle Cooperative Italiane

Commenti disabilitati su Alternanza Scuola-Lavoro: al via protocollo con l’Associazione Generale delle Cooperative Italiane

Dislessia Amica Livello Avanzato: il nuovo progetto formativo per le scuole

Commenti disabilitati su Dislessia Amica Livello Avanzato: il nuovo progetto formativo per le scuole

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti