Sostegno agli enti, bene il rinvio ma restano due criticità

La ministra Bonetti ha prorogato i tempi per le richieste di contributo agli enti autorizzati. Ma il presidente di Anpas solleva due nodi critici nel decreto che permangono: il prendere il solo mese di aprile come riferimento per “misurare” il calo di entrate e il fatto di considerare tutte le entrate, anche quelle vincolate a progetti in altri settori, risorse che non possono in alcun modo andare sulle adozioni. «Un sbarramento iniquo, incongruo rispetto alle finalità del decreto»

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti