Una vita immersa nell’amore: il dono di don Roberto a noi giovani

Tanti giovani in questi anni hanno seguito don Roberto Malgesini sulle strade di Como. Due sere al mese, 130 ragazzi si trovano a pregare insieme e poi partono per i tanti letti a cielo aperto della città, col solo desiderio di incontrare e amare. Lo chiamano semplicemente “il giro”. Sedersi per terra, guardarsi negli occhi, chiamarsi per nome. Uno di loro, Samuele, ricorda don Roberto: «Ci ha mostrato cos’è una vita immersa nell’amore»

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Educatori professionali negli enti locali: Comune che vai, contratto che trovi

Commenti disabilitati su Educatori professionali negli enti locali: Comune che vai, contratto che trovi

6mila richieste di rimborso, controlli in corso

Commenti disabilitati su 6mila richieste di rimborso, controlli in corso

Apre le porte Casa Caldera, nuova dimensione abitativa per disabilità gravi

Commenti disabilitati su Apre le porte Casa Caldera, nuova dimensione abitativa per disabilità gravi

Lettere dal fronte sociale/4. Ciro, educatore: i miei bambini diventati invisibili

Commenti disabilitati su Lettere dal fronte sociale/4. Ciro, educatore: i miei bambini diventati invisibili

Con chi andranno i figli? Lo diranno già gli accordi prematrimoniali

Commenti disabilitati su Con chi andranno i figli? Lo diranno già gli accordi prematrimoniali

Jointly: il Welfare Aziendale che aumenta la fiducia nel futuro

Commenti disabilitati su Jointly: il Welfare Aziendale che aumenta la fiducia nel futuro

Mettere di più dove c’è meno: l’Istat individuerà le aree a maggior povertà educativa

Commenti disabilitati su Mettere di più dove c’è meno: l’Istat individuerà le aree a maggior povertà educativa

Il virus positivo delle alleanze

Commenti disabilitati su Il virus positivo delle alleanze

La scuola in crash

Commenti disabilitati su La scuola in crash

Il Centro di aiuto allo studio? Con un tablet arriva anche a casa

Commenti disabilitati su Il Centro di aiuto allo studio? Con un tablet arriva anche a casa

Integrazione socio-sanitaria: davvero è ancora tempo di invocarla?

Commenti disabilitati su Integrazione socio-sanitaria: davvero è ancora tempo di invocarla?

Laura Laera: «Le adozioni un mondo con luci e ombre, ma non va distrutto»

Commenti disabilitati su Laura Laera: «Le adozioni un mondo con luci e ombre, ma non va distrutto»

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti