La scuola che riparte non lasci indietro nessuno

Appello della Rete educAzioni per la ripartenza delle scuole: «Occorre la massima attenzione affinché i ragazzi e le ragazze con difficoltà di apprendimento o fragilità di altra natura non vengano isolati o emarginati», a cominciare dai “corsi di recupero” che non possono essere piccoli “ghetti” per chi è rimasto indietro. Una via? Rilanciare con convinzione i patti educativi in grado tenere aperte le scuole tutto il giorno

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Lombardia: basta micro-misure, il welfare ha bisogno di strategia

Commenti disabilitati su Lombardia: basta micro-misure, il welfare ha bisogno di strategia

Vittadini: «Vogliono ridurre la società civile a una massa inerte in attesa dell’uomo forte»

Commenti disabilitati su Vittadini: «Vogliono ridurre la società civile a una massa inerte in attesa dell’uomo forte»

Servizio Civile con i Salesiani. Essere onesto cittadino, tra educazione integrale e cittadinanza attiva

Commenti disabilitati su Servizio Civile con i Salesiani. Essere onesto cittadino, tra educazione integrale e cittadinanza attiva

Un XFactor per la musica classica

Commenti disabilitati su Un XFactor per la musica classica

Una vita sulla nave dei fragili

Commenti disabilitati su Una vita sulla nave dei fragili

Due giorni gratis al Cern per 20 prof (speriamo donne)

Commenti disabilitati su Due giorni gratis al Cern per 20 prof (speriamo donne)

In 25 anni raddoppiati gli alunni disabili

Commenti disabilitati su In 25 anni raddoppiati gli alunni disabili

Valore ed emergenza del soggetto comunitario

Commenti disabilitati su Valore ed emergenza del soggetto comunitario

A Reggio Emilia la culla della comunità educante

Commenti disabilitati su A Reggio Emilia la culla della comunità educante

Decreto sicurezza? Gravissimo mettere la fiducia

Commenti disabilitati su Decreto sicurezza? Gravissimo mettere la fiducia

Per gli enti autorizzati 2,350 milioni per l’emergenza Covid19

Commenti disabilitati su Per gli enti autorizzati 2,350 milioni per l’emergenza Covid19

Il Senato riconosce la lingua dei segni e i diritti di cittadinanza di sordi e sordociechi

Commenti disabilitati su Il Senato riconosce la lingua dei segni e i diritti di cittadinanza di sordi e sordociechi

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti