Carazzone: «La valutazione d’impatto si liberi dell’autocelebrazione»

In questi mesi di pandemia dentro le fondazioni filantropiche si è parlato molto di flessibilità, di vicinanza, di allentamento delle rigidità. Il Covid-19 ha accelerato un processo di nuove relazioni tra fondazioni e ETS, che le porti a ragionare sempre più in termini di impatto. Assumendosi anche il rischio del fallimento. Carola Carazzone (Assifero) parla di questa window of opportunity

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

La Misericordia ha ritrovato una ragazza scomparsa a Lampedusa

Commenti disabilitati su La Misericordia ha ritrovato una ragazza scomparsa a Lampedusa

«Prendiamo il toro per le corna»: la sfida della finanza d’impatto

Commenti disabilitati su «Prendiamo il toro per le corna»: la sfida della finanza d’impatto

Buon compleanno Casa Chiaravalle

Commenti disabilitati su Buon compleanno Casa Chiaravalle

Una preghiera per il Paese

Commenti disabilitati su Una preghiera per il Paese

La badante giusta? La trova l’Ape Domestica

Commenti disabilitati su La badante giusta? La trova l’Ape Domestica

“I giardini possibili” per lo sviluppo armonico dei minori

Commenti disabilitati su “I giardini possibili” per lo sviluppo armonico dei minori

Terzo settore e politica, né primi né terzi, ma inclusivi

Commenti disabilitati su Terzo settore e politica, né primi né terzi, ma inclusivi

«Si parte. Perché è tuo figlio e ti aspetta»

Commenti disabilitati su «Si parte. Perché è tuo figlio e ti aspetta»

Cena dell’Amicizia festeggia aprendo la Casa di Alessia

Commenti disabilitati su Cena dell’Amicizia festeggia aprendo la Casa di Alessia

Non c’è innovazione senza volontariato

Commenti disabilitati su Non c’è innovazione senza volontariato

La Conferenza della Famiglia per chi non c’era

Commenti disabilitati su La Conferenza della Famiglia per chi non c’era

Fondi per i servizi sociali, Gaudino: «Solo il 18% al Sud. Così si penalizzano i cittadini fragili»

Commenti disabilitati su Fondi per i servizi sociali, Gaudino: «Solo il 18% al Sud. Così si penalizzano i cittadini fragili»

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti