Lo screening neonatale per la SMA ha già salvato sei bambini

Oltre 30mila neonati in Lazio e in Toscana già sottoposti a screening neonatale per l’atrofia muscolare spinale (SMA) e sei bambini con SMA identificati e diagnosticati a pochissimi giorni dalla nascita, così da avviare tempestivamente il trattamento. Sono questi i primi traguardi raggiunti dal 5 settembre 2019 ad oggi nell’ambito del Progetto Pilota di screening neonatale per la SMA

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Perché gli adolescenti hanno bisogno della filosofia (anche ai tecnici)

Commenti disabilitati su Perché gli adolescenti hanno bisogno della filosofia (anche ai tecnici)

Forza piccolo Giorgio, fra 8.621 coppie i tuoi genitori ti stanno già aspettando

Commenti disabilitati su Forza piccolo Giorgio, fra 8.621 coppie i tuoi genitori ti stanno già aspettando

Nuove collaborazioni alla Casa Ronald Firenze

Commenti disabilitati su Nuove collaborazioni alla Casa Ronald Firenze

L’arte della sostenibilità al Salone della Csr

Commenti disabilitati su L’arte della sostenibilità al Salone della Csr

Festival dell’Economia civile: rigenerare le comunità, per riscoprire il senso

Commenti disabilitati su Festival dell’Economia civile: rigenerare le comunità, per riscoprire il senso

Adolescenti: mostriamogli la luce alla fine della tana

Commenti disabilitati su Adolescenti: mostriamogli la luce alla fine della tana

Coronavirus, le coop sociali lombarde perdono 5 mln al giorno

Commenti disabilitati su Coronavirus, le coop sociali lombarde perdono 5 mln al giorno

Sanremo 2020, prova di dialogo tra le generazioni

Commenti disabilitati su Sanremo 2020, prova di dialogo tra le generazioni

Voti più alti e ragazzini più felici: i tutor volontari salvano la Dad

Commenti disabilitati su Voti più alti e ragazzini più felici: i tutor volontari salvano la Dad

Dopo di noi, ecco la prima Relazione al Parlamento

Commenti disabilitati su Dopo di noi, ecco la prima Relazione al Parlamento

L’educatrice del nido? Dovrà parlare più lingue e conoscere le nuove tecnologie

Commenti disabilitati su L’educatrice del nido? Dovrà parlare più lingue e conoscere le nuove tecnologie

Svezia: se l’editoria legittima il neofascismo

Commenti disabilitati su Svezia: se l’editoria legittima il neofascismo

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti