Edilizia leggera: gli enti locali non chiedono tutti i soldi disponibili

Il Ministero pubblica un nuovo avviso per interventi di edilizia leggera nelle scuole, in vista della riapertura di settembre. Con il primo bando gli enti locali hanno fatto richiesta per 290 milioni di euro, sui 330 disponibili

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

La scuola è un’attività essenziale. Oppure no?

Commenti disabilitati su La scuola è un’attività essenziale. Oppure no?

Coronavirus: la verità possibile per i bambini

Commenti disabilitati su Coronavirus: la verità possibile per i bambini

Lo sboom dell’alternanza scuola lavoro: l’ha fatta solo uno studente su due

Commenti disabilitati su Lo sboom dell’alternanza scuola lavoro: l’ha fatta solo uno studente su due

Fatti un dono: dona una famiglia a chi non ce l’ha

Commenti disabilitati su Fatti un dono: dona una famiglia a chi non ce l’ha

Mettere di più dove c’è meno: l’Istat individuerà le aree a maggior povertà educativa

Commenti disabilitati su Mettere di più dove c’è meno: l’Istat individuerà le aree a maggior povertà educativa

“Valli Resilienti”, tra accoglienza e generatività

Commenti disabilitati su “Valli Resilienti”, tra accoglienza e generatività

Il cinema a scuola? Serve per far esplodere la coscienza

Commenti disabilitati su Il cinema a scuola? Serve per far esplodere la coscienza

Lettere dal fronte sociale/11. Fermati, osserva e riparti

Commenti disabilitati su Lettere dal fronte sociale/11. Fermati, osserva e riparti

Sud: cambiare si può, ma serve una strategia d’urto

Commenti disabilitati su Sud: cambiare si può, ma serve una strategia d’urto

Il consorzio “Sol.Co.”, rete di imprese sociali siciliane festeggia a Palermo 25 anni di attività

Commenti disabilitati su Il consorzio “Sol.Co.”, rete di imprese sociali siciliane festeggia a Palermo 25 anni di attività

Scuole connesse: un piano da 400 milioni

Commenti disabilitati su Scuole connesse: un piano da 400 milioni

Riscriviamo il futuro dei bambini. Adesso

Commenti disabilitati su Riscriviamo il futuro dei bambini. Adesso

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti