Ma i bambini non sono isole

Gianluca Budano e Ivano Abbruzzi, portavoci di Investing in Children, richiamano l’attenzione sul gap che si è creato fra bambini durante la pandemia. «Dei bambini in povertà si sta parlando ancora pochissimo. Eppure vivono una situazione specifica, quindi hanno bisogno di politiche specifiche. Serve un passo in più, al di là delle iniziative singole. Serve un approccio di sistema. Se non si lavora bene di assistenza sociale non gira niente perché la famiglia è un insieme, non basta una scuola migliore se la famiglia vive solo di sussidi»

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti