Tina Mortiraro: «Il 23 maggio 1992 è il giorno che ha cambiato la coscienza di Palermo»

Parla la moglie dell’agente Antonio Montinaro, una delle tre vittime della scorta che accompagnava il giudice Falcone: «Quegli uomini hanno offerto la possibilità a tutti quanti noi di rialzare la testa, di dire “no alla mafia”. Oggi abbiamo una città libera dalla paura, la gente si è ribellata. Palermo era un luogo pesante. Arrivavi a una certa ora nei quartieri e c’era il coprifuoco, mentre adesso puoi vivere di giorno, come di notte»

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Il complicato accesso al Rem

Commenti disabilitati su Il complicato accesso al Rem

Da Musumeci ci aspettiamo un rilancio del sociale in Sicilia

Commenti disabilitati su Da Musumeci ci aspettiamo un rilancio del sociale in Sicilia

Approvato il Reddito di Cittadinanza, con le “norme anti-divano”

Commenti disabilitati su Approvato il Reddito di Cittadinanza, con le “norme anti-divano”

“Nuove Visioni”, pellicole cooperanti

Commenti disabilitati su “Nuove Visioni”, pellicole cooperanti

Il mestiere dell’insegnante? Non è più l’istruzione

Commenti disabilitati su Il mestiere dell’insegnante? Non è più l’istruzione

La cooperazione di inserimento lavorativo? Strategica nella competitività dei territori

Commenti disabilitati su La cooperazione di inserimento lavorativo? Strategica nella competitività dei territori

Apepak, l’alternativa alla plastica che crea lavoro etico

Commenti disabilitati su Apepak, l’alternativa alla plastica che crea lavoro etico
<a href=#Decretosicurezza: Tavolo asilo, una norma che provocherà un aumento dell’illegalità" title="#Decretosicurezza: Tavolo asilo, una norma che provocherà un aumento dell’illegalità"/>

#Decretosicurezza: Tavolo asilo, una norma che provocherà un aumento dell’illegalità

Commenti disabilitati su #Decretosicurezza: Tavolo asilo, una norma che provocherà un aumento dell’illegalità

Disabilità: le 8 priorità di Fand per la ministra Stefani

Commenti disabilitati su Disabilità: le 8 priorità di Fand per la ministra Stefani

Torna Contaminafro, Festival delle culture contemporanee africane

Commenti disabilitati su Torna Contaminafro, Festival delle culture contemporanee africane

700 persone con disabilità al Parlamento Europeo: più diritti, più partecipazione

Commenti disabilitati su 700 persone con disabilità al Parlamento Europeo: più diritti, più partecipazione

Educar(si) al lavoro: l’alternanza come strumento di una scuola che guardi alla “persona globale”

Commenti disabilitati su Educar(si) al lavoro: l’alternanza come strumento di una scuola che guardi alla “persona globale”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti