È tutto così brutto siamo nella stessa wave: il lockdown in rap

Nicola ha 19 anni e ha partecipato al progetto “La storia siamo noi” della Cooperativa sociale Itaca, che ha raccolto i vissuti, i racconti e le emozioni di moltissimi ragazzi della Marca Trevigiana. Lui per raccontare il lockdown ha scelto il rap

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Dopo lo sradicamento, il germoglio: cosa insegna l’orto ai minori non accompagnati

Commenti disabilitati su Dopo lo sradicamento, il germoglio: cosa insegna l’orto ai minori non accompagnati

Bussetti: «la via maestra per l’inclusione? Il personale specializzato»

Commenti disabilitati su Bussetti: «la via maestra per l’inclusione? Il personale specializzato»

Daniele Novara: «La naja con l’educazione non c’entra nulla»

Commenti disabilitati su Daniele Novara: «La naja con l’educazione non c’entra nulla»

Giudici minorili e assistenti sociali, la sfida delle sfumature

Commenti disabilitati su Giudici minorili e assistenti sociali, la sfida delle sfumature

La Polonia restringe le adozioni internazionali

Commenti disabilitati su La Polonia restringe le adozioni internazionali

Stati vegetativi, ci vuole più organizzazione

Commenti disabilitati su Stati vegetativi, ci vuole più organizzazione

Luoghi diffusi per l’estate: l’idea dei “Poli Bambini e Ragazzi”

Commenti disabilitati su Luoghi diffusi per l’estate: l’idea dei “Poli Bambini e Ragazzi”

Quei 400 bimbi da portare a casa a dispetto del Covid-19

Commenti disabilitati su Quei 400 bimbi da portare a casa a dispetto del Covid-19

Operatori Serd per un giorno a Exodus Cassino

Commenti disabilitati su Operatori Serd per un giorno a Exodus Cassino

Monsignor Galantino: «Fuori la massoneria dalla Chiesa»

Commenti disabilitati su Monsignor Galantino: «Fuori la massoneria dalla Chiesa»

Adozioni: le famiglie italiane hanno dimostrato di esserci, ora però serve supporto

Commenti disabilitati su Adozioni: le famiglie italiane hanno dimostrato di esserci, ora però serve supporto

BookCity per il Sociale cresce

Commenti disabilitati su BookCity per il Sociale cresce

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti