La morte (non) solitaria

«Si è parlato tanto in questi giorni di morte solitaria. Ci sembra importante considerarla invece come una fase finale di vita “diversa”, dove i limiti della competenza e della compassione sono i nostri, e come tali devono essere migliorati. Mai come ora è necessario per noi delle cure palliative farci più presenti al letto del malato solo, allontanato dalla famiglia, e insegnare ai nostri colleghi a fare altrettanto, perché sia garantita una morte dignitosa. E perché anche per salutare i nostri cari parta una “fase 2″». Le riflessioni di alcuni palliativisti

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Incurabile bellezza, il festival di Ama Aquilone

Commenti disabilitati su Incurabile bellezza, il festival di Ama Aquilone

2018: il crollo delle adozioni si è fermato?

Commenti disabilitati su 2018: il crollo delle adozioni si è fermato?

Bergamo: nasce “Generavivo”, il nuovo concept dell’abitare che mette al centro le relazioni

Commenti disabilitati su Bergamo: nasce “Generavivo”, il nuovo concept dell’abitare che mette al centro le relazioni

Simone Feder: «Servono comunità pensate solo per gli adolescenti»

Commenti disabilitati su Simone Feder: «Servono comunità pensate solo per gli adolescenti»

Torniamo alle cartoline e abbandoniamo la vetrinizzazione rapace dei post

Commenti disabilitati su Torniamo alle cartoline e abbandoniamo la vetrinizzazione rapace dei post

Per l’Europa è tempo di una svolta etica sull’Intelligenza Artificiale

Commenti disabilitati su Per l’Europa è tempo di una svolta etica sull’Intelligenza Artificiale

L’accessibilità? Dopo il Covid (finalmente) per il turismo è diventata un’opportunità

Commenti disabilitati su L’accessibilità? Dopo il Covid (finalmente) per il turismo è diventata un’opportunità

I diritti dei bambini si allargano all’ambiente digitale

Commenti disabilitati su I diritti dei bambini si allargano all’ambiente digitale

Rapporto Italiani nel Mondo: dal 2006 al 2018 la mobilità italiana è aumentata del 64,7%

Commenti disabilitati su Rapporto Italiani nel Mondo: dal 2006 al 2018 la mobilità italiana è aumentata del 64,7%

Tproteggo, la campagna per i neonati prematuri

Commenti disabilitati su Tproteggo, la campagna per i neonati prematuri

Il welfare aziendale piace, ma lo usa la metà dei lavoratori

Commenti disabilitati su Il welfare aziendale piace, ma lo usa la metà dei lavoratori

2mila operatori con contratti in scadenza: il Reddito di Cittadinanza rischia di saltare

Commenti disabilitati su 2mila operatori con contratti in scadenza: il Reddito di Cittadinanza rischia di saltare

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti