I poveri non possono aspettare: non è il momento per la riforma del Reddito di Cittadinanza

L’appello di Luciano Gualzetti, direttore di Caritas Ambrosiana: «In Italia, dall’inizio dell’emergenza Covid-19, il numero dei poveri che si è rivolto alle Caritas diocesane è raddoppiato. Chiedere una riforma strutturale dell’attuale Reddito di Cittadinanza rischia di ritardare l’efficacia di interventi adeguati alle esigenze del Paese in questo momento di estrema difficoltà, perché arriverebbe con estremo ritardo»

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Alzheimer, i primi ospiti entrano al Paese Ritrovato

Commenti disabilitati su Alzheimer, i primi ospiti entrano al Paese Ritrovato

Adozioni: spuntano due emendamenti in Commissione Bilancio

Commenti disabilitati su Adozioni: spuntano due emendamenti in Commissione Bilancio

Storie di adozione: così ci è cambiata la vita

Commenti disabilitati su Storie di adozione: così ci è cambiata la vita

L’importo medio del Reddito di Cittadinanza? 540 euro

Commenti disabilitati su L’importo medio del Reddito di Cittadinanza? 540 euro

Sono 1,2 milioni i bambini e gli adolescenti che vivono in povertà assoluta in Italia

Commenti disabilitati su Sono 1,2 milioni i bambini e gli adolescenti che vivono in povertà assoluta in Italia

Il padre di Internet: «Dobbiamo regolamentare l’Intelligenza Artificiale e lo sfruttamento dei dati»

Commenti disabilitati su Il padre di Internet: «Dobbiamo regolamentare l’Intelligenza Artificiale e lo sfruttamento dei dati»

Torna Contaminafro, Festival delle culture contemporanee africane

Commenti disabilitati su Torna Contaminafro, Festival delle culture contemporanee africane

Terzo Settore: coprogettazione, co-governance e post pandemia

Commenti disabilitati su Terzo Settore: coprogettazione, co-governance e post pandemia

Fand: «aberrante pagare i medici in base a quante invalidità revocano»

Commenti disabilitati su Fand: «aberrante pagare i medici in base a quante invalidità revocano»

Educatori professionali: 2018, l’annus horribilis che può svegliare dal torpore

Commenti disabilitati su Educatori professionali: 2018, l’annus horribilis che può svegliare dal torpore

Sostegno agli enti, bene il rinvio ma restano due criticità

Commenti disabilitati su Sostegno agli enti, bene il rinvio ma restano due criticità

Bambini e ragazzi al centro di WeForlì

Commenti disabilitati su Bambini e ragazzi al centro di WeForlì

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti