Parola ai ragazzi. «Mi basta questo, immaginare un nuovo anno scolastico»

«Continuamente immagino il nuovo anno di scuola. Come sarà, o meglio come saremo noi. Se saremo cambiati. Sinceramente non lo so, ma di una cosa sono più che certa. Ci riprenderemo il tempo che ci è stato tolto a causa di questa maledetta pandemia. Sì, cambieremo, torneremo più forti e più elettrizzati che mai con la voglia di recuperare tutti i momenti persi. Per adesso mi basta questo, immaginare un nuovo anno scolastico». Il messaggio di Giusy, 14 anni

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti