Centri diurni, le associazioni chiedono un tavolo a Regione Lombardia

«Occorre pensare e progettare con urgenza una “Fase 2” che sia efficace e rispettosa dei diritti della salute di tutti i soggetti coinvolti: persone con disabilità, familiari, operatori. La risposta non può e non deve essere la semplice riapertura dei servizi», spiegano le associazioni

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Coronavirus, raccolta fondi per l’ospedale di Bergamo

Commenti disabilitati su Coronavirus, raccolta fondi per l’ospedale di Bergamo

Intesa tra cooperative sociali e Anci Toscana

Commenti disabilitati su Intesa tra cooperative sociali e Anci Toscana

La Casa dei Tigli non sarà solo un luogo per anziani

Commenti disabilitati su La Casa dei Tigli non sarà solo un luogo per anziani

L’Alternanza in una coop sociale: qui si cresce davvero

Commenti disabilitati su L’Alternanza in una coop sociale: qui si cresce davvero

Genitori in prigione. Come recuperare il rapporto con i figli piccoli?

Commenti disabilitati su Genitori in prigione. Come recuperare il rapporto con i figli piccoli?

Educatori professionali: tessere del mosaico che si compone

Commenti disabilitati su Educatori professionali: tessere del mosaico che si compone

Se la politica fosse…

Commenti disabilitati su Se la politica fosse…

Adozioni internazionali, qualcosa si muove

Commenti disabilitati su Adozioni internazionali, qualcosa si muove

Dopo di noi: in cinque anni crollerà la capacità assistenziale dei caregiver

Commenti disabilitati su Dopo di noi: in cinque anni crollerà la capacità assistenziale dei caregiver

Non “loro” ma “noi”: il nuovo sguardo della Chiesa sulla disabilità

Commenti disabilitati su Non “loro” ma “noi”: il nuovo sguardo della Chiesa sulla disabilità

La didattica a distanza raggiunge il 94% degli studenti

Commenti disabilitati su La didattica a distanza raggiunge il 94% degli studenti

Sfrattati dal Covid, a Milano sono oltre 300

Commenti disabilitati su Sfrattati dal Covid, a Milano sono oltre 300

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti