Per l’estate dei bambini? Moltiplichiamo i luoghi dell’educazione

Alleanze diffuse sui territori: è questa l’unica via per immaginare spazi sicuri in cui bambini e ragazzi possano riprendere la loro vita. «Non è difficile da pensare. I bambini sanno seguire le regole, siamo noi che dobbiamo ipotizzare delle soluzioni sicure: chiuderli in casa è solo la via più semplice», dice Juri Pertichini di Arciragazzi. La prima proposta si chiama “Poli Bambini e Ragazzi”

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Gatti Spiazzati, visite a Milano con gli occhi dei senza tetto

Commenti disabilitati su Gatti Spiazzati, visite a Milano con gli occhi dei senza tetto

Terre gratis con 3 figli? Non riparte così la natalità

Commenti disabilitati su Terre gratis con 3 figli? Non riparte così la natalità

Ora l’Europa vari il “Pilastro Sociale”

Commenti disabilitati su Ora l’Europa vari il “Pilastro Sociale”

Farmaci per le forme progressive entro il 2025, questo è l’obiettivo

Commenti disabilitati su Farmaci per le forme progressive entro il 2025, questo è l’obiettivo
<a href=#Coronavirus. Le iniziative della rete di accoglienza del Siproimi" title="#Coronavirus. Le iniziative della rete di accoglienza del Siproimi"/>

#Coronavirus. Le iniziative della rete di accoglienza del Siproimi

Commenti disabilitati su #Coronavirus. Le iniziative della rete di accoglienza del Siproimi

Progetto Bellezza. Quando i muri fanno accoglienza

Commenti disabilitati su Progetto Bellezza. Quando i muri fanno accoglienza

Luca Doninelli: La Milano dei lunedì

Commenti disabilitati su Luca Doninelli: La Milano dei lunedì

Umbria, un regista al timone della prima cooperativa di comunità

Commenti disabilitati su Umbria, un regista al timone della prima cooperativa di comunità

Un’auto in dono per i 40 anni di Caf onlus

Commenti disabilitati su Un’auto in dono per i 40 anni di Caf onlus

Povertà: l’universalismo del Rei diventi misura per tutte le nuove politiche di welfare

Commenti disabilitati su Povertà: l’universalismo del Rei diventi misura per tutte le nuove politiche di welfare

Chi rallenta davvero la scuola? La lezione frontale, non gli alunni fragili

Commenti disabilitati su Chi rallenta davvero la scuola? La lezione frontale, non gli alunni fragili

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti